Una serata all’insegna dello sport quella del 10 giugno 2014. Rai 1 infatti, festeggia i 100 anni della nascita del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) con una serata evento condotta da Paolo Bonolis dal titolo “Lo spettacolo dello sport” e che ha visto la partecipazione di alcuni grandi campioni olimpici che hanno contribuito a portare in alto il nome dello sport italiano: Federica Pellegrini, Alberto Tomba, Sara Simeoni, Nino Benvenuti. Un tributo a tutto lo sport italiano che la Rai ha voluto celebrare in compagnia di tanti amici che fanno parte ormai della storia. I festeggiamenti hanno preso il via domenica al Foro Italico di Roma dove si sono dati appuntamento bambini e associazioni sportive, per poi entrare nel vivo lunedì pomeriggio con l’arrivo del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, accompagnato dal presidente del Senato Pietro Grasso, che si sono andati ad aggiungere alle altre tante presenze illustri.

i-100-anni-del-Coni-su-Rai-1
100 Anni del Coni, i festeggiamenti su Rai Uno

E in giornate come queste non poteva mancare un pensiero allo sport per eccellenza nel nostro Paese e all’imminente impegno che attende la Nazionale italiana di calcio. “Non ci dobbiamo accontentare – ha detto Napolitano a proposito di Buffon e compagni prossimi al debutto nel Mondiale brasilianoTra le prime quattro, le prime due…non ci dobbiamo accontentare“. Una grande festa conclusa con il passaggio delle frecce tricolori che ha reso ancora più unica la giornata, cui è seguito il grande appuntamento su Rai 1 a partire dalle 21:10. Paolo Bonolis ha ripercorso in una sola serata gli ultimi 100 anni della storia sportiva italiana, attraverso immagini, filmati e testimonianze. Rievocati momenti sportivi che hanno fatto gioire e trepidare milioni di italiani, direttamente dalla voce di alcuni dei protagonisti della scherma, pallavolo, atletica, nuoto e altre decine di discipline sportive, ma anche con la presenza di volti noti del mondo del cinema e dello spettacolo come Giorgio Pasotti, Claudio Santamaria e Cristiana Capotondi ai quali è stato affidato il compito di leggere e interpretare alcune tra le più famose imprese olimpiche. Hanno preso parte alla serata anche due grandi nomi della musica italiana, Andrea Bocelli e Gianni Morandi, anche lui sportivo doc essendo un appassionato podista oltre che uno dei padri fondatori della Nazionale italiana cantanti. L’intento di Rai 1 è stato quello di ricordare e glorificare il passato di questi grandi personaggi dello sport italiano tenendo ben presenti, però, i giovani atleti di oggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here