La settima puntata di Pechino Express 4 si è aperta con una notizia che ha preso il pubblico alla sprovvista: l’abbandono della gara da parte della coppia dei Fratelli. Naike Rivelli e Andrea Fachinetti hanno infatti deciso di scrivere la parola fine per quanto concerne la loro avventura nel programma. Non si tratta di disamore verso questa esperienza né di screzi con il team lavorativo o intrighi di sorta. A motivare la scelta ci sono due elementi principali: i problemi di salute di Naike e la solidarietà di suo fratello verso di lei.

Pechino Express 4: i Fratelli abbandonano la gara, ecco il perchè
Naike Rivelli e Andrea Fachinetti

Naike Rivelli si ritira da Pechino Express per problemi di salute: Andrea non prosegue senza di lei

In apertura dello show, infatti, Costantino Della Gherardesca ha annunciato l’accaduto, spiegato poi tramite le parole dei diretti interessati. Naike ha confessato di aver ripetutamente sofferto per via di malessere e mancamenti molto probabilmente legati all’altitudine. Come sappiamo la difficoltà del viaggio di quest’anno è proprio il livello d’altezza sul quale si svolge la gara e non più il limite linguistico come nelle precedenti edizioni. E’ chiaro che per la figlia di Ornella Muti questa sfida si sia rivelata troppo grande a livello fisico e per non star male ancora di più Naike si è trovata costretta ad ammettere i suoi limiti. Andrea, a lei molto legato e sempre solidale, ha deciso di non continuare il percorso con un altro compagno di viaggio e di ritirarsi, dunque, insieme a sua sorella.

Pechino Express: il pubblico sostiene i Fratelli e già ne sente la mancanza

A questo punto il pubblico si è scisso tra chi non sentirà la mancanza della coppia in questione e chi invece pensa che senza i Fratelli l’edizione di quest’anno non sarà più la stessa. A prevalere sul web sembrano essere gli utenti schierati con il secondo gruppo, che, su Facebook e su Twitter, hanno subito espresso il loro dispiacere per i due viaggiatori. Stando ai commenti, in molti li ritenevano i più genuini e più affiatati. “Avere genitori famosi ti permette di trovare molte porte aperte. Poi, però, bisogna faticare il doppio per dimostrare che hai qualità perchè sei sempre sotto la lente d’ingrandimento”, aveva dichiarato Andrea e il pubblico sembra aver riconosciuto le loro capacità andando oltre l’immagine dei “figli famosi” che si portavano dietro. Naike e Andrea sembrano aver colpito il cuore dei telespettatori, che li ritengono viaggiatori genuini, umili e davvero in sintonia con lo spirito dello show. Peccato, dunque, che la loro corsa sia già volta al termine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here