Un’altra eliminazione sconvolgente quella della quinta puntata di Pechino Express 3, dopo la precedente perdita degli #eterosessuali. Una svolta che ha lasciato insoddisfatta la stragrande maggioranza del pubblico, ormai affezionatissima alla divertente coppia dei #fratelli. Il duo di Clementino e Paolo è uscito di scena durante la puntata di ieri sera, con il rammarico sia degli spettatori che degli altri sfidanti. Questo perché è i #fratelli, nella loro confusione e iperattività, hanno dato allo show un pizzico di allegria e simpatia in più. In modo particolare si sono dimostrate deluse le #cougar e gli #sposini.

pechino-express-3-quinta-puntata-eliminati-i-fratelli
Gli eliminati della quinta puntata di Pechino Express 3 sono i #fratelli

Pechino Express 3 quinta puntata – Durante la quinta puntata, infatti, le coppie sono state mescolate per ravvivare il gioco e il rapporto tra Eva Grimaldi e Clementino si è fatto ancora più complice nonché più divertente. Allo stesso modo Emiliano degli #sposini ha avuto l’occasione di entrare in sintonia con Paolo, al punto tale che ha così commentato l’uscita: “li vendicheremo”. Con chi intenderà prendersela? Certamente con i #coreografi, vincitori della puntata, che hanno decretato l’esito dell’eliminazione salvando le #immigrate.
Seguendo la logica di mandare a casa i più forti, la coppia costituita da Mariana e Romina continua a farcela per il rotto della cuffia. Le ragazze riescono a stento a credere alla loro fortuna, ma devono stare attente: il pubblico comincia a dimostrare antipatia per loro e soprattutto la loro intesa sembra traballare. Lo scambio delle coppie lo ha dimostrato, specie da parte di Romina che ha messo in discussione le sue riserve verso Angelina e, indovinate un po’, ora apprezza le #cattive. Attenzione, essere coordinati con il proprio compagno è la chiave di Pechino Express!

Intanto il pubblico spera solo una cosa ovvero che i #fratelli vengano riportati in gara come accaduto ad altre coppie nelle precedenti edizioni. Ma sarà possibile?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here