Il regista italiano Leonardo Pieraccioni è stato ospite della scorsa puntata del Talk show di Canale 5, Verissimo, e ha conquistato e divertito il pubblico in studio e quello a casa con la sua spontaneità e goliardia. Il regista 50enne ha presentato il suo ultimo lavoro, la commedia Il professor Cenerentolo, nelle sale cinematografiche italiane da lunedì 7 dicembre, dove ha recitato al fianco della bellissima Laura Chiatti. Pieraccioni, non solo ha rivelato alcune curiosità sul film ma, con estrema naturalezza e simpatia, ha parlato anche della sua vita privata e soprattutto del rapporto con la figlia Martina, avuta dall’ex compagna Laura Torrisi.

Leonardo Pieraccioni a Verissimo: "Sono un papà presente e un po' apprensivo"
Silvia Toffanin e Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni ospite a Verissimo: “Firenze mi ha salvato dal successo”

Leonardo Pieraccioni a Verissimo: "Sono un papà presente e un po' apprensivo"
Leonardo Pieraccioni (50 anni)

La conduttrice, Silvia Toffanin, ha fatto giustamente notare al regista che, da cinque anni a questa parte, questa è stata la prima volta in cui ha parlato in pubblico della figlia, forse perché, raggiunti i 50 anni, si ha una consapevolezza e una maturità diversa che permette di parlare pubblicamente della propria vita privata con più tranquillità. Dopo aver scherzato sull’età, Pieraccioni ha dichiarato: “Secondo me per chi fa questo lavoro sarebbe meglio fare un figlio nel momento in cui le cose si sono stabilizzate e hanno preso una loro strada, perché questo è un mestiere molto faticoso. Avessi avuto una figlia a 30 anni probabilmente me la sarei goduta molto meno. A 45 anni, invece, c’è un’attenzione diversa nei confronti della propria vita privata”. Pieraccioni poi ha svelato al pubblico che la piccola Martina appare anche in una scena del fim “Il professor Cenerentolo: “Mentre stavamo vedendo il film mi ha detto: ‘Babbo c’è un problema. Tu nel film ci sei sempre mentre io ci sono una volta sola. Nel prossimo voglio essere presente quattro volte, se non cinque’”. Silvia gli ha chiesto che tipo di papà fosse e lui ha confessato: “Sono un papà presente, un po’ apprensivo in verità, forse dovrei esserlo meno. Comunque quando sarà più grande bisognerà chiederlo direttamente a lei che papà sono”.

Leonardo Pieraccioni a Verissimo: "Sono un papà presente e un po' apprensivo"
Leonardo Pieraccioni e Belen Rodriguez

Pieraccioni ha parlato anche del suo rapporto con la popolarità, dichiarando: “Ho sempre avuto la fortuna di saper scindere nettamente il lavoro dalla persona e poi Firenze mi ha salvato dal successo. Qui ho gli amici di sempre come Carlo Conti”. Poi tante risate e battute sul lungo periodo, circa tre anni e mezzo, da single di Pieraccioni. Un periodo meraviglioso nel quale si è dedicato interamente a se stesso e alla sua bambina. Infine, con l’arrivo in studio di Belen Rodriguez, il regista toscano si è scatenato e ha posto all’argentina la domanda che tutti avrebbero voluto farle: “Belen, sei incinta oppure no?”. La showgirl, divertita, ha negato ma ha anche dichiarato che sogna di avere due gemelli, un maschietto e una femminuccia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here