Ieri sera 2 giugno 2013 alla finale del programma televisivo “La Terra dei cuochi” in onda su Rai 1 ha vinto Lapo Magni, 22enne di Firenze che con i 120.000 euro conquistati realizzerà (si spera) il suo sogno: un locale tutto suo e assolutamente unico. Ed è proprio l’unico maschietto del terzetto finale a portare a casa la vittoria, lasciandosi alle spalle Valentina Scarnecchia – che in fondo già lavora in un locale e materialmente può forse contare su risorse più consistenti del 22enne toscano – e Viviana Dal Pozzo, ‘tradita’ dal suo stesso marito, che nell’assaggio decisivo non ha riconosciuto gli gnocchi di verza che la moglie gli prepara a casa con tanto amore. Viviana pensava di conquistare facilmente il punto del marito con un piatto ‘di casa’, ma lui non è riuscito a capirlo.

La Terra dei cuochi: E' il Superchef Scabin a decidere, vince Lapo Magni
Lapo Magni: Vincitore “La terra dei cuochi”

Ogni decisione finale alla fine viene assegnata al Superchef Scabin chiamato a scegliere chi tra i contendenti ha copiato meglio il suo piatto, ma che non ha potuto non considerare il percorso dei due contendenti, le loro caratteristiche, punti di forza e debolezza. Compresi l’apporto degli aiuti vip: nelle prove Paola Barale non è stata propriamente decisiva e ha sempre dato l’impressione di essere lì per caso, di passaggio. Alla fine come in un qualsiasi altro talent culinario, è Scabin a decidere, in maniera inappellabile e sceglie Lapo, il più giovane, il più temerario, il più creativo.
Complimenti a Lapo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here