Ivana Mrazova è una delle due vallette scelte quest’anno per il Festival di Sanremo. Ad affiancarla doveva esserci Tamara Ecclestone (figlia del patron della formula 1 Bernie Ecclestone), la quale ha però dato forfait pra ticamente all’ultimo momento per cause, probabilmente, di natura contrattuale. Ivana, rimasta così l’unica presenza femminile ad affiancare Gianni Morandi, pare si sia impegnata molto per onorare un così pregevole ruolo: ha cercato di perfezionare la conoscenza della nostra lingua, che, comunque, mastica già piuttosto bene, si è dedicata a balli e canti.


Il giorno del debutto, tuttavia, la bella modella, è rimasta bloccata a letto a causa di un brutto attacco di cervicalgia, per molti, di natura psicosomatica; Ivana non avrebbe cioè retto all’eccessiva pressione mediatica.
Il debutto avviene così durante la seconda serata, mercoledì, quando la giovanissima moldava deve fare i conti con le due ragazze che hanno ricoperto il suo ruolo l’anno precedente e che l’hanno sostituita martedì. La Canalis e la Rodriguez sono molto amate in Italia e competere con loro non è semplice. Ivana azzarda qualche battuta sul seno, piccolo, della Canalis e poco altro; con Belen, invece, non c’è proprio storia, basti pensare che a tenere banco ieri sera, più che il debutto della Mrazova, è stata la discussione sulla presenza o meno, sotto il vestito, delle mutandine della bella argentina.
Ivana è giovanissima (20 anni compiuti da poco) ed è già una quotata modella, siamo certi che nelle restanti serate del festival saprà farsi onore e verrà apprezzata da tutti gli italiani.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here