È un giovane sui venticinque anni bello, dai grandi occhi scuri, splendenti e sgranati. Un ragazzo “Baciato dal Sole“: il suo nome è Elio Sorrentino, e il suo talento è far ridere, cantare, imitare e soprattutto intrattenere. Un dono prezioso per un ragazzo pugliese che viene da una piccola località di campagna, ma è deciso a sfidare il suo destino.

“Re per una sera”, un talent show di successo è il suo passaporto per il futuro. In un istante, il sorriso di Elio è negli occhi di milioni di telespettatori: ed è amore a prima vista. Una storia contemporanea di sogni e speranze, impegno e delusioni, inganni e amicizie, successi e fallimenti, proprio come avviene nella vita reale, raccontata con leggerezza nella nuova serie televisiva in sei puntate che Rai1 propone da lunedì 22 febbraio in prima serata. Una coproduzione Rai Fiction – Pepito Produzioni, prodotta da Maria Grazia e Giuseppe Saccà con la regia di Antonello Grimaldi.

Guglielmo Scilla
Guglielmo Scilla

Ad interpretare il ragazzo “Baciato dal sole” è Guglielmo Scilla, attore e blogger notissimo in rete come Willwoosh, campione di visualizzazioni su Internet: Sono difatti 80 milioni sul suo canale principale e oltre 700 mila iscritti alla sua pagina Facebook.
Intorno a lui un nutrito cast di attori come Giuseppe Zeno, Barbora Bobulova, Luigi Di Fiore, Lorena Cacciatore, Nina Torresi, Gennaro Iaccarino, Pietro Bontempo, Antonella Attili e Giulio Brogi. Dietro l’impresa di Elio vi è, dunque, la coraggiosa spinta a non arrendersi e a lottare per la felicità, il salto nel vuoto di un’intera generazione che cerca una strada per il futuro.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.