La valletta più speciale e simpatica del Festival di Sanremo è stata l’amatissima Geppi Cucciari. Quello di questo anno è stato decisamente il festival del pettegolezzo femminile, dalla Ecclestone licienziata a Ivanka infortunata, alla Belen che comunica con il corpo e alla Canalis che non ne azzecca una parlando sempre a sproposito (gaffe nella presentazione di “Ugenio” Finardi!) ecco che si fa avanti la grande comica sarda con il suo modo di far ridere in maniera fresca e genuina.


Geppi Cucciari, ha spezzato l’aria pesante che si respirava negli studi sanremesi, facendoci sorridere alle sue battute sempre pronte. La sua ironia, costruita senza ricorrere a mezzucci idioti, vince sempre tanto che fa scorrere il tempo velocemente. E se fosse stata lei a condurre il festival di Sanremo? Ve lo siete chiesti?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here