Dopo il terzo live show di Forte Forte Forte su Rai Uno arriva la dura decisione della rete Rai di chiudere il programma con due settimane di anticipo: l’arrivo del talent sulla rete di Rai Uno ha incontrato difficoltà e polemiche, ma nonostante ciò Raffaella Carrà ha sempre creduto fermamente nel progetto che vede oltre alla sua firma, quello di Sergio Iapino, suo storico collaboratore.

forte-forte-forte-chiusura-anticipata
Forte forte forte: Chiusura anticipata per il talent di Raffaella Carrà

Forte Forte Forte: la Rai decreta la chiusura in anticipo del talent

Il vincitore di Forte Forte Forte sarà quindi decretato il vincitore del 13 Marzo 2015 e non il 27: la decisione era nell’aria già dieci giorni fa, dopo già aver anticipato la messa in onda in diretta, accorciando la fase di selezione di due puntate. Con la partenza il 16 gennaio 2015 che ha registrato 3 milioni 837mila di spettatori, uno share del 15.51%, la carriera di Forte Forte Forte si è evoluto con un numero di spettatori inferiore a 3 milioni alla terza puntata, risalendo a 3 milioni 202mila spettatori il 6 Febbraio 2015.

“Siamo tornati ad inventare, a riaccendere la creatività italiana”, Sergio Iapino parla di Forte Forte Forte

Un’occasione mancata quindi per Raffaella Carrà, che porta a casa una delusione, che ha costruito e portato avanti questo talent con il solo scopo di dare un’occasione importante ai giovani che sognano il mondo dello spettacolo. Quello della Carrà e di Iapino era il tentativo di presentare un talent dal format più libero e creativo, come ha spiegato lui stesso a Tv Sorrisi e Canzoni: “I format stranieri costano tanto e non puoi cambiare una virgola. Qui siamo tornati a inventare, a riaccendere la creatività italiana, stanno tutti tirando fuori un’arte che non si vedeva più”.

Forte Forte Forte infatti cerca non un cantante, ma cerca un performer completo, una figura alla Fiorello e alla Raffaella Carrà, che oggi senz’altro scarseggia nel panorama italiano. L’obiettivo del programma quindi faceva la differenza, ma forse è mancato qualcosina in più nella sua costruzione per permettere al talent di decollare e fare di questa novità un punto di forza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here