Flavio Insinna il 6 giugno celebra i 25 anni di “Blob” su Rai 3

In tv lo abbiamo da poco lasciato e in tv lo ritroviamo. Neanche il tempo di finire questa stagione del programma “Affari Tuoi” che subito per lui c’è un altro impegno. Stiamo parlando di Flavio Insinna che venerdì 6 giugno 2014 condurrà in prima serata a partire dalle 21:10 su Rai 3, una puntata speciale di “Blob”. Enrico Ghezzi infatti, mente della storica trasmissione, ha scelto proprio Flavio per celebrare i 25 anni del programma. “Mi è sembrato di vedere un Blob“, questo è il titolo di una serata che ripercorrerà la storia di questo programma che esiste dal 1989. Per la prima volta andrà in diretta e a Flavio Insinna spetterà il compito di intrattenere i telespettatori amanti della storia. Gli ideatori di “Blob” devono aver pensato a lui forse perchè sanno perfettamente che Insinna è molto amato dal pubblico e lo dimostrano gli oltre 5 milioni di spettatori che l’hanno seguito quest’anno nelle sue performance di “Affari Tuoi” ogni sera.

Flavio Insinna su Rai Tre con una puntata speciale di Blob
Flavio Insinna su Rai Tre con una puntata speciale di Blob

Il direttore di Rai 3 Andrea Vianello, nella conferenza stampa di presentazione del programma nel ringraziare il conduttore per aver accettato la proposta ha così spiegato le ragioni della scelta: “Unisce l’essere pop con la capacità di fare servizio pubblico“. Parole di stima quelle del direttore di rete a cui ha replicato lo stesso Insinna: “L’ho preso come un regalo. Anche se ho capito che hanno scelto me perchè è un programma pieno di errori. Non sappiamo chi viene, ma nemmeno chi non viene. L’unica cosa sicura è che non finiremo su Blob, perchè ci siamo dentro“, ha ironizzato. Flavio è uno che il suo lavoro ama farlo e sempre con il massimo impegno come dimostrano i numeri. Anche in questa occasione quindi, darà del suo meglio nel raccontare gli ultimi 25 anni di storia d’Italia e non solo, attraverso immagini, testimonianze, aneddoti, commenti, errori tv montati e smontati, e opinioni degli ospiti in studio. Ci sarà di tutto un pò: l’avvento del Grande Fratello, eventi storici come il G8, i vari scandali, l’attentato alle Torri Gemelle del 2001, le dimissioni di Papa Benedetto XVI passando per i Mondiali di calcio del 2006. Prenderanno parte alla puntata i personaggi che in questi anni sono finiti su “Blob”, come Michele Cucuzza e Maurizio Mannoni anche se l’autore Vittorio Manigrasso ci ha tenuto a precisare che ” i politici saranno immagini che girano nello studio, ma non saranno ospiti. Li abbiamo esclusi volontariamente“, proprio a dimostrazione del fatto che l’intento non è quello di fare un talk show di politica come ce ne sono tanti in tv. Di “Blob” infatti, ” ne esiste solo uno“, come ha sottolineato Vianello, magari c’è stato qualche tentativo di imitazione ma la forza e l’unicità di questa trasmissione “è la destrutturazione” ha detto. Sarà una serata ricca di sorprese e di ricordi che il pubblico da casa rivivrà grazie al contributo di Flavio Insinna. Per lui niente vacanze, dopo l’impegno del 6 giugno si rinchiuderà nella sua casa di Roma per scrivere il suo secondo libro che parlerà di una storia d’amore. A settembre lo ritroveremo con i pacchi su Rai 1, dove presto potremo rivederlo anche nei panni di attore in una fiction sulla vita di Libero Grassi, l’imprenditore siciliano ucciso dalla mafia e diventato il simbolo della lotta al “pizzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.