Come fai sbagli fiction Rai Uno – Il tema della famiglia non è mai uguale a se stesso: cambia con l’avanzare del tempo e si può raccontare in modo sempre nuovo, fresco e divertente. Basta saper stare al passo con i tempi, mettendo a fuoco cambiamenti e costanti della realtà familiare.

Questo è quello che “Come fai sbagli“, nuova fiction di Rai 1 tenta di fare: parlare di famiglie di ogni tipo, da quella tradizionale a quella allargata, da quella felice a quella infelice. In onda per sei puntate la domenica alle 21.20, la fiction si ispira al format francese “Fais pas ci, fais pas ça“. La prima puntata, andata in onda domenica scorsa, ha registrato 4.225.000 spettatori (share 16,82%) aggiudicandosi il primo posto degli ascolti tv della serata.

"Come fai sbagli": la nuova fiction di Rai 1 dedicata alla famiglia
Come fai sbagli fiction Rai Uno

“Come fai sbagli”: fiction sulla famiglia contemporanea

La produzione è firmata da Riccardo Donna e Tiziana Aristarco, che si sono proposti di mettere a nuovo il tema della pedagogia e della realtà di tutti i giorni, attraverso una lettura smart e frizzante. I protagonisti della fiction Come Fai Sbagli sono Daniele Pecci, Francesca Inaudi, Caterina Guzzanti e Enrico Ianniello, nel cast anche Loretta Goggi, Massimo Ciavarro e Tullio Solenghi. Non sfuggono alla rappresentazione, ovviamente, temi come quello dell’educazione dei figli. D’altra parte questi ultimi sono molto numerosi nella serie: i coniugi Piccardo hanno tre figli e gli Spinelli ne hanno due. Stili di vita diversi, modi di affrontare le fasi della vita differenti e anche modi diversi di essere genitori. Da chi è più ancorato alla tradizione a chi è più moderno, tutti tentano di fare del loro meglio. Non mancano, ovviamente, i colpi di testa dei giovani adolescenti e le loro ribellioni. La fiction tenta insomma di dipingere un quadro completo della famiglia italiana moderna, senza tralasciare niente e senza imporre una regola che, in ogni caso, non troverebbe applicazione per tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here