Il presentatore Claudio Lippi ha accusato un malore proprio durante l’ultimo giorno dell’anno ed è stato portato in ospedale e tenuto in osservazione. Lippi avrebbe dovuto presentare insieme ad Amadeus e a Rocco Papaleo lo spettacolo di Capodanno “L’anno che verrà” trasmesso da Rai Uno, ma un malore in albergo non gli ha permesso di essere presente alla serata.

Claudio Lippi finisce in ospedale, ma L'anno che Verrà vince lo stesso la sfida dell'Auditel
Claudio Lippi in ospedale a Matera a causa di un malore

La gaffe di Gigi D’Alessio su Claudio Lippi

Nulla di grave per il simpatico conduttore televisivo e famoso giudice del programma musicale “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti. Amadeus ha rincuorato il pubblico in sala e televisivo con queste parole: “Claudio Lippi durante le prove ha preso freddo, ma attualmente è al caldo e ci sta guardando. Ciao Claudio ci manchi”. Anche la concorrenza ha voluto rivolgere un pensiero al conduttore. Gigi D’Alessio, infatti, durante il corso del Concerto di Capodanno, andato in onda ieri sera su Canale 5, gli ha voluto rivolgere un saluto. Il cantante, però, durante l’annuncio della notizia è stato per ben due volte protagonista di una gaffe, pronunciando queste parole: “gli auguriamo una ‘presta’ guarigione“. Il programma Mediaset, nonostante l’assenza di Lippi su Rai Uno, perde ugualmente la sfida contro L’Anno che Verrà, in diretta da Matera, che ha registrato 5.565.000 telespettatori, share 31,46%, mentre il Capodanno con Gigi D’Alessio, in diretta da Bari, ha registrato 2.840.000 telespettatori, share 17,49%. I sostenitori di Claudio Lippi sono comunque preoccupati e hanno sentito mancare la presenza del loro beniamino per festeggiare l’ultimo dell’anno, anche per ascoltare le sue ricercate battute sarcastiche. Dalle ultime indiscrezioni sembra comunque che il popolare conduttore sia ancora ricoverato presso l’ospedale di Matera, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione e quindi a breve dovrebbe essere dimesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here