Sabato scorso 25/02/2012  a Italia’s got talent c’è stato il tanto atteso ritorno di Belen Rodriguez, in televisione dopo l’esperienza sanremese e, soprattutto, dopo lo “scandalo” della farfalla.  Chi si aspettava però di vedere la bella argentina in abiti succinti, è rimasto deluso.  Belen, infatti, si è presentata in studio con un castigatissimo tailleur grigio a pantalone, così sobrio che Gerry Scotti, uno dei tre giudici, ironicamente, l’ha rimproverata per essere troppo casta. A quel punto “Madame Corona” si è levata prontamente la giacca restando con un top nero, comunque piuttosto misurato.


Divertente poi il siparietto di Simone Annicchiarico (anche lui con un nuovo look grazie ad un’acconciatura diversa, proposta, pare, per il ricordare il padre) che, scoprendosi il petto, ha mostrato lui una farfalla che, più che tatuata, sembrava disegnata, come se quella della showgirl fosse volata sul simpatico conduttore.
Belen ha comunque dimostrato, anche sabato, grande stile nella scelta dei suoi look e capacità di trasformarsi ed adattarsi ad ogni occasione. Ricordiamo che lo stilista del bellissimo abito “incriminato” è Fausto Puglisi, giovane artista scoperto da Dolce e Gabbana, che ha difeso la scelta della Rodriguez , dichiarando, inoltre, che il vestito rosa e azzurro non era per niente volgare e che doveva far ricordare una statua, una gladiatrice.
Vederemo la splendida showgirl cosa ci riserverà nelle prossime puntate del talent di canale 5, dove ci ha comunque abituato ad una forte alternanza di stili, passando disinvoltamente da succinti tubini stretch a mise decisamente più castigate come quella di sabato sera scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here