Bake Off Italia condotto da Benedetta Parodi e con due egregi giudici Ernst Knam e Clelia d’Onofrio è un bel Talent-Show ideale per chi ha la passione per i dolci. Ernst Knam, il “Re del Cioccolato” capace di realizzare delizie sia dolci che salate ha una pasticceria in Via Anfossi a Milano. Degustare una torta di Ernst è un’esperienza unica, il cioccolato tra le sue mani diventa un’anima impalpabile, ed i suoi abbinamenti con la frutta esotica, trasformano un dolce in un’opera d’arte, solo per palati raffinati. E’ stato uno dei due giudici, insieme a Clelia d’Onofrio ad impalmare la vittoria di Madalina Pometescu.

madalina-pometescu-vincitrice-bake-off-italia-foto
La vincitrice di Bake off Italia è Madalina Pometescu

Una mamma di 27 anni che fino a 2 anni fa non aveva mai preparato una crostata. La sua determinazione e la voglia di realizzare dolci succulenti per la sua bambina, l’hanno portata ad impegnarsi, a desiderare fin dalla prima puntata la vittoria della prima edizione del programma. Nel maggio scorso ha frequentato un corso di un mese e mezzo all’Università dei Sapori di Perugia, città in cui vive dall’età di 10 anni. Lì ha imparato l’alchimia degli alimenti, lezioni che sicuramente le sono servite per sbaragliare i concorrenti. Oltre ad Ernst, Clelia d’Onofrio con la sua classe ha reso elegante ed equilibrata ogni puntata. Clelia ha lavorato con la rivista Quattroruote, per poi passare a scrivere su un blog di cucina, passione ereditata dopo i frequenti viaggi di lavoro ed avendo nel Dna il segreto per riuscire: un padre gourmet e una madre gastronoma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here