Si è tenuta oggi 20 gennaio la conferenza stampa del nuovo format “Così lontani, così vicini“, che riunisce Al Bano e Romina Power alla conduzione del programma di cui venerdì 22 gennaio andrà in onda su Rai 1 la prima puntata.

Negli studi Rai di Viale Mazzini oggi si è tenuta la conferenza stampa dello show  “Così lontani, così vicini” che andrà in onda dal 22 gennnaio su Rai Uno per sei puntate, raccontando storie diverse, toccanti e profonde, storie di riconciliazioni e ritrovamenti attesi da anni che i due conduttori seguiranno sapientemente e con la giusta dose di empatia verso i protagonisti delle vicende. Al Bano e Romina sono coinvolti in un programma totalmente on the road, alla ricerca di parenti e persone care che i diretti interessati desiderano trovare o rivedere dopo molto tempo.

Romina-Power-e-Al-Bano-Così-lontani-così-vicini-conferenza-stampa-2-1024x770
Romina Power e Al Bano Così lontani così vicini conferenza stampa

Romina Power: “Facciamo parte di un’unica famiglia”

Romina-Power-e-Al-Bano-Così-lontani-così-vicini-conferenza-stampa-1-300x225
“Così lontani così vicini” conferenza stampa

Molto toccanti le parole di Romina Power in conferenza stampa. La cantante ha cercato di spiegare non soltanto la sua visione del programma ma anche le sue sensazioni al riguardo. Ha infatti detto: “Ho tentanto di resistere il più possibile, poi mi sono convinta che era una trasmissione vera, al servizio veramente della gente e che per una volta la televisione faceva qualcosa di costruttivo e produttivo, arrivando dove non arrivano alcuni enti. E’ incredibile come questa redazione si metta alla ricerca e riesca a riunire davvero queste persone”. E poi ha aggiunto: “Però non avevo previsto il coinvolgimento emotivo che porta il fatto di dover essere di fronte ad una persona, guardarla negli occhi e comunicarle una notizia che aspetta magari da oltre quarant’anni. E’ una cosa talmente delicata e io che non c’entro niente nella sua vita gliela devo comunicare. E’ strana questa cosa, ti porta di colpo ad essere molto molto vicina a queste persone. E allora ti rendi conto che facciamo parte di un’unica famiglia non solo di sangue”.  Anche Al Bano ha voluto esprimere le sue sensazioni: “È un tuffo in un oceano di emozione. Ogni emozione è diversa, anche le storie sono simili. Non riesco a restare indifferente rispetto all’urlo dell’animo“. E prosegue: “Mi mancava la terza P, Parodi, Perego e ora Power“.

Romina-Power-e-Al-Bano-Così-lontani-così-vicini-conferenza-stampa-300x225
Romina Power e Al Bano

Uno show, quindi, che emoziona non solo chi lo guarda, ma anche chi lo vive dall’interno e che riporta speranze a chi le aveva ormai perse. Prodotto in collaborazione con Magnolia, nella prima puntata lo show seguirà ben quattro storie: da quella di Ercole, alla ricerca di sua sorella, a quella di Stella alla ricerca dei genitori biologici. Il pubblico è ovviamente pronto a commuoversi e a vedere Al Bano e Romina cimentarsi in questa emozionante avventura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here