Continua lo straordinario successo del libro “Sua Maestà il Bergamotto. La prestigiosa manifestazione piemontese “Calabria in Festa“, organizzata dal patron Tonino Micalizzi, ha ospitato il libro del Cav. Filippo Maria Aliquò, che è stato presentato sia venerdì 9, durante il pomeriggio, presso il Teatrino civico del Palazzo Municipale di Chivasso, che l’indomani mattina alla Biblioteca Civica MoviMente. Due presentazioni brillanti che hanno fatto apprezzare il Bergamotto di Reggio Calabria a molti piemontesi. Alla prima presentazione erano presenti: l’on. Roberto Tentoni Consigliere Regionale del Piemonte, Giuseppe Agliano Delegato della Regione Calabria, il Prof. Italo Richichi Presidente della Federazione Italiana dei Circoli Calabresi e Domenico Zappani Agrotecnico. Ha coordinato ToninoMicalizzi Consultore della Regione Calabria e Presidente dell’Associazione Calabro-Piemontese.

cav-filippo-maria-aliquò-libro-sua-maestà-il-bergamotto-1024x767
Cav. Filippo Maria Aliquò con l’Assessore alla Cultura della Città di Chivasso, dott.ssa Giulia Mazzoli

Alla seconda presentazione, invece, erano presenti oltre a Tonino Micalizzi, la dott.ssa Giulia MazzoliAssessore alla Cultura della Città di Chivasso, gli scrittori calabresi Pasquale Porpiglia e Cataldo Russo, il Presidente del Consiglio Comunale di Torino Giovanni Maria Ferraris e Rocco Zito Vice Presidente e Coordinatore della III Commissione della VI Circoscrizione di Torino. Nel suo intervento al Convegno “Dieta Mediterranea Calabrese e le sue componenti fondamentali: Olio d’oliva, Bergamotto e derivati Vegetali”, il Cav. Filippo Maria Aliquò ha voluto sottolineare che “se il Bergamotto si impiegasse bene, si potrebbero creare le basi per un notevole sviluppo economico ed occupazionale della Regione, e della provincia di Reggio Calabria in particolare, anche con piccolissimi investimenti. Purtroppo, nonostante gli sforzi che sta facendo il Consorzio del Bergamotto, ancora oggi, manca un’informazione vera e dettagliata sull’agrume di Reggio Calabria e questo ci penalizza tantissimo. Pensate che anche la famosa Lady Gaga è un’amante della dieta mediterranea, e da quanto si apprende sembra che la cantante americana, di origine palermitana, oltre a non separarsi mai dai bergamotti, va pazza per la pizza margherita di gamberi rossi al bergamotto, per la sua qualità anticancerogene“. Il bergamotto per le sue alte proprietà digestive, è un elemento indispensabile per la dieta mediterranea calabrese. Gli chef già lo utilizzano con l’olio extra vergine d’oliva, con il peperoncino, con il basilico, per aromatizzare gli arrosti di carne e pesce e le molteplici verdure sia cotte che crude. Inoltre è stata realizzata una crema, ricavata dalla buccia – una volta eliminato l’alcol – e dalla polpa, con una aggiunta di olio extra vergine d’oliva, che è molto più efficace. Riduce i grassi e gli zuccheri in maniera naturale. Il Bergamotto si può utilizzare tutto in cucina, a discrezione dello Chef, ma bisogna eliminare sia l’alcol della buccia che la pellicina bianca presente nel frutto (sia quella tra la buccia e gli spicchi e sia quella degli spicchi stessi). In questo modo si utilizza la parete esclusivamente sana dell’agrume. Una volta attuato questo accorgimento possono nascere piatti dal sapore e dalle proprietà uniche, in grado di soddisfare tutti i tipi di palato. Con il Bergamotto, quindi, qualunque piatto può essere inserito nella Dieta Mediterranea Calabrese. Quindi il Cav. Aliquò ha proseguito illustrando la sua pubblicazione, soffermandosi sulla sua semplicità. Tutti gli intervenuti si sono complimentati con l’Autore per questa fantastica iniziativa, che finalmente fa capire a 360° cos’è e cosa si fa con l’agrume di Reggio Calabria, addirittura facendolo comprendere anche ai bambini delle scuole elementari. La trasferta piemontese di Aliquò ha avuto talmente tanto successo che alcuni ospiti hanno prenotato una presentazione del libro anche a Torino e ad Aosta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here