Al Qatar ExxonMobil Open 2015, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 1.221.320 in corso sui campi in cemento del Khalifa International Tennis & Squash Complex di Doha, Andreas Seppi supera il primo turno l’argentino Leonardo Mayer, testa di serie numero 8, con il punteggio di 5-7 7-6 7-6, in 2 ore e 44 minuti di gioco. Già lunedì, in questo stesso torneo, l’Italia del tennis aveva avuto modo di sorridere, perché al secondo turno, Simone Bolelli aveva sconfitto per 6-3 7-6, in poco meno di un’ora e mezza di gioco, il tedesco Benjamin Becker, recuperando un break di svantaggio nel secondo parziale (2-4) e concludendo il march con un ottimo gioco. Al prossimo turno Simone affronterà il francese Richard Gasquet, sesta testa di serie: il 28enne di Beziers, si è aggiudicato tutti e quattro i precedenti confronti diretti, l’ultimo dei quali però si è disputato più di tre anni e mezzo fa.

Sorridono Seppi e Bolelli nel torneo Qatar ExxonMobil Open 2015
Qatar ExxonMobil Open 2015 Andreas Seppi e Simone Bolelli

Torneo Qatar ExxonMobil Open 2015: Out il “ritrovato” Nadal

A Bolelli, però, non è andata altrettanto bene in doppio: Simone e l’argentino Leonardo Mayer sono stati eliminati al primo turno per 6-3 6-3 da Rafa Nadal e Juan Monaco.
Al secondo turno del torneo, avanzano anche il numero uno del tennis mondiale Novak Djokovic e Tomas Berdych. Il campione serbo, testa di serie numero 1, ha superato all’esordio il connazionale Dusan Lajovic per 6-2 6-1; mentre il ceco, testa di serie n. 3, ha invece superato l’uzbeko Istomin per 6-1 6-4.
Al debutto, esce invece Rafa Nadal, tornato a solcare i campi da tennis dopo diversi mesi di stop per un grave infortunio. Lo spagnolo, seconda testa di serie e campione uscente del torneo, al rientro nel circuito e ancora lontano dalla miglior condizione, ha ceduto in tre set al tedesco, proveniente dalle qualificazioni, Michael Berrer, per 1-6 6-3 6-4.

Sharapova e Kerber ai quarti di finale del Brisbane International

Maria Sharapova e Angelique Kerber, sono nei quarti di finale al Brisbane International, torneo Wta Premier dotato di un milione di dollari di montepremi (combined con un Atp 250) in corso sui campi in cemento del Queensland Tennis Centre della città australiana. La 27enne siberiana, numero 2 del ranking mondiale e prima favorita del seeding, entrata in gara direttamente al secondo turno, ha asfaltato per 6-0 6-1 la kazaka Yaroslava Shvedova in poco più di un’ora di gioco. Prossima avversaria per lei, la vincente del match, in programma mercoledì, tra la croata Mirjana Lucic-Baroni e la spagnola Carla Suarez-Navarro, settima testa di serie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here