Notizie Ultima OraMariangela Melato è morta stamattina a 71 anni in una clinica romana. La notizia è stata diffusa intorno alle 10 in prima battuta su Twitter, dove un tam tam di cinguettii dolorosi è rimbalzato incessante.
Non ce l’ha fatta. La sua lunga battaglia contro la grave malattia che l’affliggeva da tempo, un tumore al pancreas. La Melato era nata a Milano il 19 settembre 1943, il suo viso particolare l’aveva aiutata a non chiudersi nello stereotipo della amorosa. Attrice brillante e capace di registro comico fulminante, aveva anche affrontato personaggi di grande impegno nelle tragedie Medea (1986) e Fedra (1987) di Euripide e nelle commedie Vestire gli ignudi di Pirandello (1990) e La bisbetica domata di Shakespeare (1992).

Mariangela Melato: E' morta stamattina, aveva 71 anni
Mariangela Melato: Si è spenta oggi la diva del teatro italiano

Orgogliosa, indipendente, dalla fortissima personalità, la ricordiamo in una delle sue ultime interpretazioni sulla scena, Nora alla prova, l’adattamento che Luca Ronconi ha fatto di Casa di bambola, sempre inquietante pietra miliare del femminismo moderno offerta appunto come durante una prova. La Melato, splendida, energica era capace sia di porgere le sfumature del passaggio di Nora dalla ingenua trepidazione alla presa di coscienza, sia, novità, di dare spessore a Kristine: personaggio solitamente considerato di comodo ma che a ben guardare anticipa la Nora del futuro, in quanto donna sola, emancipata, lavoratrice, convinta, per quanto dolorosamente, della necessità della propria scelta. A testa alta sempre, come lo è stata lei nella vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here