Maria Sharapova si è affermata la regina della terra rossa degli Internazionali BNL d’Italia del 2015. La russa ha vinto il torneo dopo la finale giocata contro Carla Suarez Navarro. Il match con la spagnola è terminato con i punteggi di 4-6, 7-5, 6-1. La tennista di Njagan ha conquistato il match in rimonta in due ore e trentacinque minuti.

internazionali-bnl-vittoria-sharapova
Maria Sharapova trionfa agli Internazionali BNL d’Italia 2015

Maria Sharapova vince in rimonta, terzo successo al Foro Italico

Maria Sharapova ha ottenuto per la terza volta il successo al Foro Italico dopo il 2011 e il 2012, e adesso punta allo Slam del Roland Garros. La vittoria di questa domenica ha portato la tennista 28enne a trentacinque titoli in carriera su cinquantotto finali disputate. “È la mia terza vittoria qui e sono molto felice. Questo paese è molto speciale per me. E questo torneo mi riporta indietro nei ricordi perchè sognavo di giocarlo fin da bambina quando muovevo i primi passi nel tennis”, ha affermato la campionessa. Nella premiazione avvenuta alla fine della sfida sul campo centrale alla presenza del presidente del Coni, Giovanni Malagò, e del presidente della Federtennis Angelo Binaghi e del presidente della Bnl Gruppo BNP Paribas, Luigi Abete, la Sharapova si è commossa: “Siete tutti molto carini con me e se fosse possibile vorrei ringraziarvi uno ad uno perché grazie a voi questo non è solo un torneo, ma una vera e propria festa”. La russa dopo questo titolo dei Masters 1000 è diventata la numero due del ranking WTA, grazie alla vittoria in Italia, l’undicesimo successo sulla terra come Serena Williams. Maria Sharapova ha dimostrato di essere davvero in forma riuscendo a recuperare lo svantaggio in finale contro Carla Suarez Navarro.

Le dichiarazioni di Carla Suarez Navarro: “Il pubblico di Roma è fantastico”

Il pubblico degli Internazionali BNL d’Italia l’ha soprannominata “Carletta”, prendendo in simpatia la spagnola che nel suo cammino in questa competizione è cresciuta di livello. La numero 10 del seeding ha perso battendosi con Maria Sharapova. L’iberica ha conquistato il primo set senza concedere alcun break alla rivale, e gestendo fino ad un certo punto anche il secondo. Poi la tennista spagnola ha subito un calo fisico oltre che mentale e soprattutto non ha potuto frenare la crescita in partita dell’avversaria che ha iniziato a prendere in mano il gioco riducendo gli errori. Al terzo set la Sharapova, pur sbagliando il primo servizio, chiude il match ottenendo sei game di fila. “Congratulazioni Maria, ben fatto. Hai centrato una grande vittoria”. La tennista spagnola ha ricordato nel suo discorso il suo team, gli organizzatori e il pubblico che l’ha caricata durante le gare: “Grazie a tutti e non soltanto per oggi, ma per l’intera settimana. Il pubblico di Roma è fantastico”, ha affermato Carla Suarez Navarro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here