Il 28 giugno 2014 nella suggestiva location del “Vicolo 88 Garden” in viale America 18 (Zona Eur) di Roma si è svolta una serata, andata ben oltre le aspettative, con la splendida conduttrice  ed organizzatrice Liana Amicone che ha creduto dall’inizio nel progetto “Around Fashion”  supportata nell’organizzazione da Idrissi Azzouzi Abdallah. Liana Amicone per l’occasione ha indossato una preziosa creazione a “spicchi” della Principessa Conny Caracciolo in maglina di viscosa oro e pailettes lungo fino ai piedi. Ampio spazio è stato affidato ai tantissimi ospiti ed amici intervenuti all’evento. Clima cordiale in una serata tipicamente estiva che ha visto alternarsi sul palcoscenico la giovanissima cantante Valeria Valente dotata di straordinarie doti canore divenuta nota al pubblico per la sua partecipazione all’edizione di Amici del 2009/2010 attualmente in rete con il brano che sembra destinato a diventare il tormentone dell’estate “Baila Rapito”.

liana-amicone-around-fashion-sfilata-foto26
Evento fashion di Liana Amicone al Vicolo 88 Garden di Roma

Un’adorabile Emanuela Tempesta, regista di “Pane e Burlesque”, che attualmente è nelle sale cinematografiche prodotto in quasi 200 copie, ha raccontato al pubblico del suo impegno verso la sua opera per la realizzazione della quale si è impegnata a partecipare per un anno ad un corso di Burlesque e del cast squisitamente femminile con il quale ha lavorato. La regista era accompagnata da Giovanni Maria Buzzatti, attore di “Bologna 2 agosto… i giorni della collera”, attualmente nelle sale per la regia di Daniele Santamaria Maurizio e Giorgio Molteni e volto noto di fiction di successo. Ha raccontato episodi divertenti della sua carriera anche l’attrice felliniana Maria Teresa Battaglia (Brunelda nel film del 1987 “Intervista” di Federico Fellini, con Anita Ekberg, Marcello Mastroianni e Sergio Rubini) con incredibile simpatia.
La sfilata dei giovani stilisti è stata molto apprezzata dalla stampa presente e dai numerosi ospiti tra i quali la showgirl Cristina Roncalli Monroe, l’onorevole Antonio Paris, la principessa Conny Caracciolo, la stilista Bensalem Zina.

Ha inaugurato la passerella la giovane DANA VERRI con la collezione “Wild Muse” realizzata con materiali innovativi come il pvc e intrecci di pellami e superfici luminose. Ha puntato molto sul giallo e nero due colori a contrasto ispirandosi al sud america e completando i look con una linea di accessori dai dettagli originali. Una collezione adattta alle giovanissime per le lunghezze davvero mini e la vita bassa.

MARIA ELENA DUENAS originaria del Perù ha studiato a Roma dove ha assorbito l’estrosità tipicamente italiana. Punta ad una donna sensuale con rouches, tagli ben studiati, spesso con la vita segnata con una fascia a contrasto, predilige tessuti leggeri quasi eterei ha esperieze anche come costumista.

GRAZIA GARASTO vede in questa serata il suo battesimo come stilista è infatti la sua prima passerella in assoluto. Apre con una proposta giorno continuando poi, sempre in linea con il suo “Black or white”, abiti da cocktail e da sera, ispirandosi ad una donna decisa.

A chiudere la sfilata SIMONE RACIOPPO con due testimonial d’eccezione, i giovani attori Davide Savo e Sasha Donatelli per l’anteprima della collezione Uomo “Casual Glam”. Una donna forte e romantica, sicura del suo fascino al di là della propria taglia e dell’età nella  collezione di mini dress “Luxury and glam” si assicurano capi di alta sartoria a prezzi anti crisi.

Gran finale con la creazione della cake designer Natascia Ciuffatelli una torta contenente tutti ingredienti naturali dedicata a Marilyn Monroe, bellissima e buona per la realizzazione della quale ci sono voluti 5 giorni.

Credito foto: GenteVip

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here