Léa Seydoux eterea e conturbante nel nuovo spot di Prada Candy Floreale

Anche per il 2014 Léa Seydoux resta il volto di Prada Candy, il profumo floreale della prestigiosa maison italiana. Proprio negli ultimi giorni è stato presentato il nuovo videoclip della terza fragranza della collezione: il Prada Candy Floreale. Creato dal maestro profumiere Daniela Andrier in stretta collaborazione con Miuccia Prada, Prada Candy Floreale fa parte della collezione Prada Candy, iniziata nel 2011 con Candy e proseguita nel 2013 con Candy L’Eau. Per tutti e tre i profumi Prada ha scelto come testimonial Léa Seydoux che, con il suo viso etereo e un po’ anticonvenzionale, rappresenta appieno quello che la fragranza vuole raccontare, ovvero una mondo floreale e immaginario. Il profumo contiene sorbetto di limone, peonia, benzoino, muschio, caramello e miele ed è contenuto in una boccetta rosa.

Lea Seydoux senza veli nella nuova campagna Prada Candy
Lea Seydoux senza veli nella nuova campagna Prada Candy

Il videoclip di Prada Candy Floreale è stato realizzato dal celebre fotografo Steven Meisel, che ha scelto di rappresentare Candy nella sua versione più sensuale e conturbante, riprendendo la giovane attrice francese mentre nuota completamente nuda in un mondo rosa, giocando con il fiore inventato che rappresenta l’essenza della nuova fragranza. Come colonna sonora è stato scelto il brando elettronico Psyche Rock di Pierre Henry. Léa Seydoux si è definita entusiasta del nuovo video pubblicitario, affermando di trovarsi “bella, eterea e femmina”. Gran parte del merito lo attribuisce a Steven Meisel, che definisce “un genio, che sa perfettamente come far sentire bella una donna”. In vendita a partire da aprile, Prada Candy Floreale è disponibile come Eau de Toilette nei formati da 30 ml (41.82 euro), 50 ml (70 euro), 80 ml (91 euro).
Oltre alla moda, Léa Seydoux, che è stata la protagonista l’anno scorso de La vita de Adele, premiato con la Palma d’Oro a Cannes, continua con il cinema. In questi giorni si trova a Pechino per pubblicizzare il suo ultimo lavoro, La Bella e La Bestia, già campione d’incassi in Francia e Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.