Una Laura Avalle nel pieno della sua bellezza, raffinata ed elegante, nella presentazione di venerdì 27 novembre del suo libro d’esordio “Le altre me” a Milano. Il romanzo, pubblicato da La Lepre Edizioni, è stato ospitato dal prestigioso locale milanese The Beach che, per l’occasione, ha creato un’atmosfera molto suggestiva. All’evento, presentato brillantemente da Marco Bellavia, erano presenti moltissime personalità dello spettacolo, giornalisti, amici e fans della scrittrice cerverese, nonché direttore di Vero Salute.

"Le altre me" di Laura Avalle al The Beach di Milano tra giochi e sorprese
Laura Avalle

Solange, Claudio Guerrini e Andrea Pinketts alla presentazione del libro di Laura Avalle

"Le altre me" di Laura Avalle al The Beach di Milano tra giochi e sorprese
“Le altre me” presentato a Milano il libro di Laura Avalle

I partecipanti, durante la serata, sono stati rallegrati da un momento sexy e divertente, in cui lo stravagante Solange ha intrattenuto e coinvolto tutti ironizzando su alcuni oggetti erotici custoditi in eleganti e stuzzicanti pacchetti regalo dal colore rosso fiammante. A questo momento hanno offerto la collaborazione anche le consulenti di “La valigia rossa“.
E’ stata una serata stupenda. – dichiara entusiasta Laura AvalleE’ arrivata tantissima gente anche da lontano, dalla Toscana, dal Piemonte; tutti grandi amici, gente che ho conosciuto da poco, altre persone che conoscevo solo su Facebook e io sono davvero grata a tutti quanti e dico un grande grazie col cuore. Gente famosa, gente che fa dei lavori normali, ecco: gente, persone, persone vere. E a me piace circondarmi di queste persone, grazie a tutti quanti.

La simpatia e la semplicità della scrittrice ha conquistato tutti i presenti i quali non hanno potuto fare a meno di portare a casa una copia firmata di questo particolare romanzo erotico-romantico che molti hanno superficialmente paragonato al conosciuto “Cinquanta sfumature di grigio“.
Il mio libro? – continua la direttrice di Vero Salute – Mi piace come è stato definito questa sera. Claudio Guerrini di Rds lo ha definito un libro erotico come è a tutti gli effetti, ma soprattutto di amore. Così ne ha parlato anche Solange, l’editore Alessandro Orlandi, Andrea Pinketts, Marco Bellavia. E’ vero, perché in questo libro ci sono tante sfaccettature, non a caso si intitola Le altre me”.

"Le altre me" di Laura Avalle al The Beach di Milano tra giochi e sorprese
Andrea Pinketts

Tra gli ospiti Micol Ronchi di Radio M2o, Edoardo Scotti con la fidanzata Ginevra Piola, Andrea Tacconi, l’enigmista e personaggio televisivo Omar Monti de “La Pupa e il secchione” e Paolo Ciucci organizzatore ed esclusivista Miss Mondo Toscana. Preziosa anche la presenza del grande scrittore e giornalista milanese Andrea Pinketts che ha dichiarato: “Laura Avalle è riuscita a testimoniare con la sua presenza, la sua opera, i suoi numerosi amici, di essere pop, quindi popolare e nello stesso tempo raffinata perché una scrittrice che si occupa di cose popolari, quali il sesso e la salute, non può che essere raffinata.

"Le altre me" di Laura Avalle al The Beach di Milano tra giochi e sorprese
Solange

Ad arricchire e rendere il libro ancora più completo, ci ha pensato Solange: “Nel libro di Laura ci sono anche io. Penso che sia un libro molto bello: bisognerebbe che tutti lo leggessero perché è un numero molto vivo, pieno di emozioni e pieno di patos. C’è l’erotismo, la semplicità e la voglia di vivere“.
Molto soddisfatto l’editore Alessandro Orlandi: “E’ un libro che sono stato felicissimo di pubblicare perché c’è tutto: l’erotismo, la trasgressione, la crescita interiore e anche la spiritualità . E’ un libro completo che si rivolge a tutti per la semplicità del linguaggio“.

Brillante la presenza del dj di RDS Claudio Guerrini: “Siamo qui al The Beach, è stata una serata molto bella, il libro è molto interessante, mi sono già letto tutte le quarte di copertina e quello che potevo leggere. “Cinquanta sfumature di grigio dimenticatelo, ora esiste solo “Le altre me”.

Chissà se vedremo presto un nuovo libro della Direttrice di Vero Salute. E’ la stessa Laura Avalle a lasciarci qualche speranza: “Forse un ‘Le altre me 2‘… perché no?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here