La Juventus mette alle strette Carlos Tevez. L’argentino dovrà decidere al più presto quale sarà il suo destino. L’attaccante al momento ha diverse possibilità: restare a Torino, tornare in Argentina o cambiare club europeo.

Calciomercato Juventus – Tevez e il sogno di andare al Boca Juniors

Carlo-Tevez
Carlos Tevez

 

L’Apache dovrà prendere una decisione per lasciare libera la Juventus di muoversi nel mercato con o senza di lui. A tentare principalmente Tevez è il Boca Juniors, club argentino, che sarebbe disposto a portare con sé l’attaccante bianconero. Martedì i dirigenti del club sudamericano parleranno direttamente con il diretto interessato. Che però nel frattempo è preso dalla Copa America con la Seleccion a cui tiene molto, considerato che per molto tempo non è stato convocato dal CT: “Sono con la testa qui, penso solo alla nazionale”, ha dichiarato il centravanti.
Dal Boca invece sono certi che l’affare si chiuderà, anche perché lo stesso calciatore non ha nascosto il suo amore per la squadra argentina. La proposta che il club fa al centravanti albiceleste è un contratto di due anni con due milioni di euro, una cifra di molto inferiore a quanto Tevez percepisce al momento giocando con la squadra di Massimiliano Allegri.
“Iniziamo questa settimana a parlare con il suo rappresentante, con la Juve e con lui. Nessuna trattativa è facile, ma ha sempre manifestato la sua intenzione di tornare”, ha dichiarato fortemente convinto della riuscita della trattativa Daniel Angelici, il presidente del Boca, parlando a Radio La Red.

Per l’Apache ci sono anche PSG e Atletico Madrid

Il problema principale è che Carlos Tevez sta tenendo tutti con il fiato sospeso. A Torino i dirigenti bianconeri spingono per conoscere quale sarà il destino del giocatore che al momento è loro, in virtù del contratto ancora valido per un anno. L’Apache non ha ancora comunicato cosa farà, nel frattempo ci sono le sirene anche di Paris Saint Germain e Atletico Madrid. Il club francese sarebbe il solo a proporre la cifra più alta per assicurarsi il suo cartellino. Mentre dalla Spagna sono certi di un colloquio tra Diego Simeone e Tevez, nel quale il tecnico dell’Atletico avrebbe spiegato al giocatore l’importanza del suo arrivo a Madrid. Ma la prima scelta sarebbe comunque il Boca. Al contrario la Juventus sarebbe disposta a continuare il rapporto con il numero 10, però soltanto a condizione che lui sia disposto a rimanere.
Così dalla società bianconera arriva l’ultimatum, si tratta di una settimana di tempo concessa all’attaccante argentino per prendere una decisione, dopodiché non ci sarà nessuna sqadra che potrà averlo e soprattutto resterà alla Juve senza rinnovo di contratto. In caso contrario in prima fila ci sarebbe comunque il Boca al quale la Juve sarebbe disposta a concedere uno sconto per prendere Tevez.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here