Ricetta della Lasagna a “Cinque Strati”: originalità e gusto

Lasciatevi viziare! Provate la ricetta dell’originalissima Lasagna a “Cinque Strati”. L’esplosione di gusto che mette d’accordo tutti

La Domenica è un giorno di festa! Per festeggiare “Alla Grande” insieme agli amici ed alla famiglia ecco a voi una ricetta deliziosa da provare: “Lasagna a Cinque Strati“, per stupire tutti mantenendo però la tradizione! Una ricetta che prevede molte ore di preparazione, ma che poi ci consentirà di servire un piatto gustosissimo!

Ricetta della Lasagna a Cinque Strati: Ingredienti per il sugo

Ricetta “Lasagna a Cinque Strati” – prima di cominciare, tenete a portata di mano i seguenti ingredienti.

  • 3 carote
  • 3 gambi di sedano
  • 1 cipolla intera grande
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 500 gr di spezzatino di maiale e 500 gr di spezzatino di manzo
  • 700 gr di macinato
  • 3 salsicce grandi saporite
  • 2 bottiglie di salsa da 700 ml
  • 1 bicchiere di vino bianco fermo
Ricetta della Lasagna a "Cinque Strati": originalità e gusto
Lasciatevi viziare! Provate la ricetta dell’originalissima Lasagna a “Cinque Strati”. L’esplosione di gusto che mette d’accordo tutti

Ingredienti per la pasta all’uovo

Per una perfetta ricetta della Lasagna a Cinque Strati, non c’è cosa migliore della freschissima pasta all’uovo fatta in casa. Ecco cosa serve.

  • 500 gr di Farina tipo 00
  • 5 uova (1 uovo ogni 100gr)
  • 1 pizzico di sale (secondo il vostro gusto)

Ingredienti per la farcitura della Lasagna

Per la farcitura di questo delizioso primo piatto, assicuratevi di avere a disposizione quanto segue.

  • 6 uova
  • carne (che prenderemo direttamente dal sugo)
  • 6 mozzarelle da 100 gr
  • 500 gr di piselli (che andremo bollire separatamente dalla salsa)
  • 500 gr parmigiano

Preparazione del sugo

Ricetta della Lasagna a Cinque Strati – In una casseruola abbastanza capiente versare 3 cucchiai abbondanti d’olio, sminuzzare il più possibile aiutandosi al bisogno con un tritatutto cipolla, sedano e carote e lasciare soffriggere per qualche minuto. Aggiungere il macinato non appena si rosola aggiungere entrambi gli spezzatini e le salsicce (provvedendo a togliere la pelle).

Lasciare rosolare il tutto aggiungendo un bicchiere di vino bianco fermo. (10 minuti). Aggiungere la salsa ed insieme versare anche dell’acqua aiutandosi per la giusta dose riempendo direttamente la bottiglia di salsa vuota. Lasciamo cuocere a fuoco basso mescolando di tanto in tanto per 6/8 ore. Potremmo valutare il tempo effettivo basandoci sulla morbidezza della carne.

Preparazione della pasta

Alla base di questo primo piatto c’è la pasta all’uovo fatta in casa. isponiamo la farina a forma di vulcano, su una base di legno se possibile altrimenti anche sul tavolo. Aggiungiamo le uova al centro ed impastiamo energicamente cercando di rendere l’impasto più elastico possibile (almeno 10 minuti). Terminato di impastare, avvolgiamo il composto con della pellicola trasparente da cucina e lasciamolo riposare per almeno 30 minuti.

Poi, muniti di mattarello (o di macchina per pasta in casa) stendiamo la pasta prestando attenzione di ripetere per almeno tre volte l’operazione. In seguito andremo a formare con la pasta tanti piccoli rettangoli (20 cm*10cm). Pronti i rettangolini metteremo a bollire in una pentola molto capiente l’acqua con il sale. Portata ad ebollizione andremo a cuocere uno alla volta i rettangoli di pasta (una volta cotti galleggeranno nell’acqua), stendiamoli poi su una tovaglia di cotone per farli asciugare.

Farcitura della lasagna

Ricetta della Lasagna a Cinque Strati – Sminuzziamo le uova ed anche la mozzarella. Separiamo la carne dalla salsa (una volta arrivato a cottura). Aiutandoci con una forchetta sminuzziamo anche la carne. Prendiamo una pirofila da forno (30 *20) stendiamo un leggero strato di sugo alla base poi ricopriamo con i rettangolini di pasta precedentemente preparati e procediamo con la farcitura. Due o tre mestoli di sugo, mozzarella, uova, piselli e carne sfilacciata.

Ricopriamo il tutto con del parmigiano grattugiato. Ripetiamo questo passaggio per 4 volte. Per chiudere la lasagna sull’ultimo strato (il quinto) andremo a bagnare la pasta con il sugo abbondante e spolvereremo con altrettanto abbondante parmigiano al fine di formare una gustosissima crosticina. Inforniamo per 40/45 minuti a seconda del forno a 180 gradi. Per gustare al meglio la lasagna consigliamo un vino rosso fermo di bassa gradazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.