Dopo il grande successo riscosso lo scorso anno, il noto critico musicale Dario Salvatori, ci presenta la nuova edizione del Dizionario della Canzone. Mercoledì scorso 26 novembre il RistorArte Margutta di Roma lo ha visto protagonista assoluto, circondato da amici, colleghi e fans, de “Il Salvatori 2015“, ottenendo enormi consensi. Una nuova edizione arricchita e aggiornata, in due volumi, con indici ragionati, con oltre 12.000 titoli con autori, interpreti, storia e aneddoti. Nel corso della serata, organizzata con competenza da Everland di Maria La Pira e Daniela del Moro, si sono presentati i nomi più apprezzati quotati dello star-system, tutti accolti con garbo ed eleganza dall’ufficio stampa Giuseppe Zaccaria.

il-salvatori-2015-presentazione-ospiti-foto2
Dario Salvatori presenta Il Salvatori 2015 al Margutta RistorArte di Roma

Tra i più applauditi al photo-call, Carlo Conti, amico di vecchia data di Salvatori e prossimo conduttore del Festival di Sanremo. Ma la prestigiosa lista ospiti è subito aumentata con l’arrivo di Anna Pettinelli, relatrice anche dell’incontro insieme con Tiberio Timperi e allo stesso Conti. Grandi applausi per le cantanti Alexia, Annalisa Minetti, Gigliola Cinquetti e Sara Galimberti. Quest’ultima si è esibita sulle note del suo nuovo singolo “Come il mare in me”. Graditissima, la presenza del direttore di Vero Laura Bozzi, del cantautore Renzo Arbore e della show-girl Antonella Elia accompagnata dal fidanzato Fabio Petricone. Tra i momenti clou della serata, un irresistibile aneddoto raccontato da Gianni Nazzaro, relativo al brano “Perdere l’amore” da lui ceduto a Massimo Ranieri e poi trasformatosi in uno dei più grandi successi della canzone italiama.

Il valore aggiunto della serata è stato rappresentato anche dalla presenza di beniamini del piccolo e del grande schermo come Elena Ballerini, Monica Scattini, Adriano Aragozzini, Enrica Bonaccorti, Savino Zaba, Edoardo Vianello, Matteo Beccucci, Attilio Fontana, Giò Di Tonno, Clitzia Fornasier, Alessandro Greco, Roberta Giarrusso, il Maestro Pinuccio Pirazzoli, Tony Colombo, Daniela Martani e Roberto D’agostino. Ma anche della radio come Claudio Guerrini di Rds e Lorenzo Palma di Dimensione Suono Roma. Particolarmente apprezzato, il ricco bouffet messo a disposizione dal RistorArte di Tina Vannini. Una serata dove la grande professionalità di Dario Salvatori è stata omaggiata nel migliore dei modi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here