Il popolare calciatore Paul Gascoigne, ex talento della Nazionale Inglese, che ha militato anche in Italia nella squadra della Lazio, sembra scomparso. Il giornale “The Sun” ha lanciato un appello: “Non dategli da bere“, rivolgendosi a tutti i gestori di locali pubblici dove l’ex campione potrebbe approdare, visti i suoi trascorsi con l’alcool. Il 28 maggio del 2007 è stato operato d’urgenza allo stomaco per un’ulcera perforante. Nel 2008 lo ricoverano coattivamente in un ospedale a causa di due incidenti avvenuti in altrettanti alberghi del Nord dell’Isola: prima all’Hotel Malmaison di Newcastle e poi all’Hilton Hotel di Gateshead. Resta per 72 ore in ospedale, dove viene tenuto sotto controllo medico per sospetti sintomi di disturbi psichici che potevano rappresentare pericolo per l’incolumità pubblica. Tenta il suicidio a maggio dello stesso anno in un lussuoso hotel di Londra.

Paul-Gascoigne-è-scomparso
Paul Gascoigne non si trova, forse è ricoverato in qualche ospedale

Dal 2008 in poi, ci sono state un proliferare di eventi che hanno portato gli amici, e chi lo conosce bene a pensare che possa uccidersi fino a morire, con l’alcool. Di recente, il 4 luglio viene arrestato per aver aggredito l’ex moglie Sheryl, dopo averla percossa violentemente. Se il popolare giornale Londinese è arrivato a lanciare un appello, è perché visti i trascorsi di Paul, tutto fa presagire ad una fine tragica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here