Gossip news – I nostri vip si esprimono sul web nel giorno della Festa della Repubblica. Oggi la Repubblica italiana festeggia i 70 anni, quel giorno cambiò il nostro paese e  soprattutto sancì il suffragio universale, dando il diritto di voto anche alle donne.

Sono tantissime le persone che sui profili social hanno espresso parole per la ricorrenza, ma altrettanto hanno fatto anche i personaggi dello spettacolo italiani. Federica Pellegrini, la campionessa di nuoto, ha pubblicato su Instagram una sua foto con la bandiera italiana, una foto scattata in onore dei futuri giochi olimpici a Rio de Janeiro, nei quali lei avrà il privilegio di portare la bandiera azzurra.

Gossip news: i nostri vip nel giorno della Festa della Repubblica
Federica Pellegrini

Anche il suo fidanzato, un altro nuotatore di successo, Filippo Magnini, Barbara D’Urso che ricorda l’appuntamento di oggi pomeriggio con il suo salotto su Canale 5, Marco Borriello, Maddalena Corvaglia e tanti altri. Anche Miss Italia celebra questa festa, con l’immagine di Alice Sabatini, avendo assunto questo nome nel 1946 grazie a Dino Villani, creatore del concorso. “In quell’anno – ha scritto Enzo Biagi – Miss Italia fu una conquista della democrazia e un altro segnale che la guerra e un’epoca erano finite” .

Gossip news: i nostri vip nel giorno della Festa della Repubblica
Alice Sabatini

All’appello non possono mancare anche le due donne candidate alla carica di sindaco della Capitale: Giorgia Meloni e Virginia Raggi. La Meloni, presente alla parata lungo la via dei Fori Imperiali, esprime un messaggio di auguri verso i due Marò Massimiliano LaTorre e Salvatore Girone: “A loro dedichiamo questa giornata. L’Italia è fiera e orgogliosa dei suoi uomini e delle sue donne in divisa che ogni giorno difendono la nostra libertà e la nostra sicurezza.” Invece Virginia Raggi dedica questa festa alle donne, paragonando il cambiamento avvenuto il 2 giugno 1946 alla sua speranza di poter cambiare Roma, nel caso diventasse Sindaco: “Non dobbiamo mollare e sento di dire noi donne, soprattutto. Siamo riuscite a cambiare la storia 70 anni fa vincendo ogni resistenza e fra tre giorni potremo farlo di nuovo. Perché quel voto che 70 anni fa cambiò l’Italia, ora può cambiare anche Roma. Dipende solo da noi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here