Calciomercato Roma News 2015 – Resta ancora irrisolta la questione legata a Mohamed Salah. L’esterno egiziano non sa ancora in quale club giocherà il prossimo anno: tra Roma e Inter. Il procuratore del giocatore, Ramy Abbas, è stato chiaro, e lo ripete ancora: “Mohamed giocherà in una squadra italiana”. Salah al momento è conteso da Roma e Inter, anche se in pole ci sarebbe il club giallorosso.

Calciomercato Roma, le mosse di Walter Sabatini per prendere Mohamed Salah

Calciomercato: Mohamed Salah diviso tra Roma, Inter e Fiorentina
Mohamed Salah

 A confermare questo c’è il pranzo di due giorni fa avvenuto tra Walter Sabatini e Mohamed Salah a Londra. Questo incontro ha confermato le intenzioni della società capitolina, che con il passare del tempo sta ottenendo il consenso sia del calciatore sia del Chelsea. Il ds giallorosso è tornato in Italia senza aver concluso una trattativa, né sul fronte riguardante Edin Dzeko, né su quello per Salah. Il club londinese, detentore del cartellino dell’attaccante, infatti, chiede 23 milioni e non accetta il semplice prestito. La Roma avrebbe ottenuto il benestare della squadra di Josè Mourinho offrendo 20 milioni proponendo il prestito con obbligo di riscatto. La società di James Pallotta ha avuto anche il sì del giocatore 23enne alla quale andrebbero 3 milioni di euro a stagione e la scelta di trasferirsi nella capitale sarebbe l’occasione giusta per partecipare alla Champions League.

La questione irrisolta tra Salah e la Fiorentina

Oltre alla Roma c’è l’Inter, che aveva puntato il giocatore egiziano da tanto tempo, soprattutto grazie all’interessamento del presidente Erik Thohir. Il numero uno nerazzurro aveva direttamente convinto Abramovich per assicurarsi Salah, ma adesso l’Inter sembra più lontana rispetto alla diretta avversaria. Nel frattempo in questa contesa tra le due squadre italiane, c’è anche la Fiorentina.
Il club viola non accetta il comportamento che Salah ha tenuto nei suoi confronti, e lo stesso Andrea Della Valle è disposto a fare qualsiasi cosa per tutelare il rispetto e le esigenze della sua società. Non è escluso che questo caso tra Fiorentina e Salah possa finire davanti alla Fifa, come riporta il Corriere dello sport. La società toscana però se dovesse scegliere preferirebbe vedere Salah alla Roma e non all’Inter dopo quello che è successo in merito al giocatore egiziano durante le settimane passate. E inoltre la squadra allenata da Paulo Sousa avrebbe puntato a Mattia Destro, che non sarebbe una pedina di scambio per Salah, ma sicuramente sarebbe un buon argomento dei giallorossi per convincere la Fiorentina ad accettare il trasferimento di Salah a Roma. In questa situazione conta principalmente la decisione del Chelsea infastidito dal comportamento del loro calciatore, al punto che anche l’allenatore del club londinese ha deciso di escluderlo dai convocati per la tournèe estiva e di conseguenza sarebbe favorevole alla sua cessione al miglior offerente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here