– Carlos Bacca ha rilasciato la sua prima intervista da giocatore del Milan. Ancora il colombiano non si è aggregato alla sua nuova squadra, ma ha parlato da Bogotà promettendo ai tifosi rossoneri una grande stagione. L’attaccante ex del Siviglia è stato intervistato dal quotidiano colombiano Diario Adn e già ha mostrato di essere pronto per il prossimo campionato di Serie A. “Voglio dare il mio contributo per svegliare questa belva dormiente che è il Milan. A breve termine vogliamo tornare in Champions e contendere lo scudetto a Juventus, Roma, Inter e Lazio. Sarà difficile ma è la sfida che affronterò con la mia nuova maglia”.

calciomercato milan – Bacca dà la carica al Milan

 

Calciomercato milan, Carlos Bacca spiega perché ha deciso di andare al Milan
Carlos Bacca (foto spaziomilan)

Bacca non è ancora arrivato in Italia, al momento è in vacanza dopo la partecipazione con la sua nazionale alla Coppa America disputata in Cile a giugno, e nel frattempo già sogna di portare il Milan in Champions League.
Una competizione che sicuramente avrebbe affrontato con il Siviglia. La squadra spagnola, infatti, la stagione scorsa vincendo l’Europa League si è guadagnata la qualificazione diretta alla massima coppa europea. E così non è mancato un pensiero alla società spagnola con cui ha vinto lo scorso anno: “Una squadra vera, se mi fosse toccato giocare in difesa o fare il portiere l’avrei fatto. Vincere era l’obiettivo di tutti e per questo abbiamo ottenuto tanti successi”.

Tanti club volevano Bacca, che ha preferito il Milan

La scelta perciò del colombiano è stata complicata, ma lui stesso ha ammesso di aver avuto difficoltà a rifiutare un club come il Milan. Al quotidiano del suo paese ha poi rivelato che a corteggiarlo non c’era soltanto il club di via Aldo Rossi, ma anche qualche altra squadra e di nessuna ha fatto il nome. “Mi volevano squadre dell’Arabia, della Cina, inglesi, tedesche, spagnole e altre italiane ma a me piacciono le grandi sfide e una di queste è arrivare a giocare la Champions col Milan che, dopo il Real Madrid, è il club con più vittorie in questo torneo. Fosse stato per i soldi, sarei andato in Arabia o in Cina, avevo offerte migliori ma i soldi non sono tutto. Ho preferito una grande squadra con obiettivi chiari come il Milan”, ha spiegato il centravanti 28enne.
Bacca non è ancora arrivato a Milanello, ma raggiungerà i nuovi compagni al momento della partenza per la Cina il 20 luglio. La squadra di Sinisa Mihajlovic andrà in Asia proprio per partecipare come Inter e Roma all’International Champions Cup. Il club rossonero affronterà prima a Shenzhen i cugini interisti il 25 luglio e poi il 30 dello stesso mese incontrerà a Shanghai il Real Madrid allenato da Rafa Benitez.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here