Calciomercato Inter – L’Inter ha battuto il Milan nell’assalto a Geoffrey Kondogbia. Il club nerazzurro ha chiuso la trattativa per acquistare il giovane centrocampista francese. Ancora non è arrivata l’ufficialità, ma già domani sono previste le visite mediche per il calciatore ormai del club interista. Geoffrey Kondogbia è stato conteso tra le due società milanesi, ed si è trattato, per l’Inter, dell’acquisto più caro.

Calciomercato Inter: Beffa Milan, l'Inter prende Geoffrey Kondogbia
Calciomercato Inter: acquisto di Geoffrey Kondogbia

I numeri dell’affare Geoffrey Kondogbia

Calciomercato Inter – L’affare si è concluso con una proposta di 35 milioni più bonus che la squadra di Corso Vittorio Emanuele verserà nelle casse del Monaco, e inoltre ha proposto a Geoffrey Kondogbia un contratto quadriennale da 4,2 milioni di euro più bonus. A fare la differenza in questa lotta a due, fatta di continui sorpassi è stata l’offerta interista che superava la cifra richiesta dai monegaschi. Il club francese avrebbe accettato di far partire il 22enne soltanto dai 35 milioni in su, meno di quanto avrebbe speso il Milan, fermo sui 30 milioni.
Per l’Inter si tratta dell’acquisto più caro di tutta la gestione di Erick Thohir. Ma il presidente ha dovuto accettare la richiesta del suo allenatore di portargli un top player. Così Roberto Mancini è stato accontentato con il francese, dopo aver visto svanire il sogno Yaya Touré. Non solo, perché Kondogbia è sia il giocatore della rosa attuale con lo stipendio più alto, e inoltre in tutta la storia del club nerazzurro è il secondo calciatore più costoso dopo i 90 miliardi di lire spesi da Massimo Moratti per Bobo Vieri. Fatto sta che il proprietario indonesiano ha dovuto pagare una cifra importante, che i dirigenti cercheranno di ammortizzare attraverso le modalità di pagamento da definire ancora con il Monaco.

La svolta nella trattativa tra Inter e Monaco

Calciomercato Inter – Negli ultimi giorni era nata una vera e propria sfida tra le due società milanesi per arrivare a prendere Geoffrey Kondogbia: quando sembrava ormai vicino al Milan, i dirigenti nerazzurri hanno risposto ai cugini. Dopo l’arrivo a Monaco di Adriano Galliani pronto a convincere il club francese e Kondogbia parlando con il suo entourage, la stessa cosa hanno fatto il dg Marco Fassone e il ds Piero Ausilio per l’Inter. Importante, comunque, è stata la chiamata di Roberto Mancini che ha parlato al giocatore, spiegandogli quali saranno i loro progetti e illustrando l’importanza del suo arrivo all’Inter. Il mister Jesino è stato fondamentale nella chiusura della trattativa, perché ha strappato il si a Kondogbia deciso ad andare all’Inter. Dopo l’arrivo a Milano di Miranda, il secondo acquisto è quello del mediano, anche se adesso il direttore sportivo interista, Piero Ausilio, pensa già alla prossima mossa di calciomercato. L’obiettivo continua a essere Giannelli Imbula del Marsiglia. Però per poter continuare con il mercato in entrata l’Inter dovrà anche pensare a quello in uscita e l’idea principale porterebbe alla cessione di Mateo Kovacic nel mirino del Liverpool.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here