La coppia più glamour che il cinema internazionale Angelina Jolie e Brad Pitt hanno deciso di cimentarsi nella produzione di vino e sembra che la cosa riesca loro molto bene. Si sta producendo un «rosato» dal sapore «di bacche e crema» prodotto nel sud della Francia che ha conquistato esperti di Wine Spectator, la più influente rivista del settore, che l’ha definito il migliore in tutto il mondo nella sua categoria e l’84/mo nella “top 100” di tutti i vini del 2013. Buon risultato no! E’ inutile la coppia soprannominata “Brangelina” ogni cosa che tocca diventa oro.

brad-pitt-e-angelina-jolie-vino-rosato
Brad Pitt e Angelina Jolie: Il vino rosato migliore del mondo

Le bottiglie di “rosato” hanno l’etichetta Jolie-Pitt & Perrin Cotes de Provence Rose’ Miraval ed hanno un prezzo compreso tra 22 e 28 dollari. La produzione del 2013 è andata esaurita in poche ore a Los Angeles, mentre ad un’asta di beneficienza la stessa bottiglia di vino questa volta bianco è stata venduta per 13 mila dollari. Non sono i primi e sicuramente non saranno neanche gli ultimi vip ad entrare nel mondo dell’enogastronomia, abbiamo alcuni esempi da poter citare sia italiani che internazionali. Francis Ford Coppola possiede dei vigneti nella Napa Valley in California dai quali produce vini tra i più pregiati della California, Drew Barrymore ha prestato il suo nome a 6.000 casse di bottiglie di pinot grigio prodotto da uve venete, e come non citare il nostro Albano Carrisi che ha fatto del vino e dell’olio pugliese un prodotto di eccellenza italiana. Per questo le Cantine di Al Bano sono il simbolo e nello stesso tempo la prova tangibile di una civiltà del vino che si tramanda di generazione in generazione, in nome della genuinità che racchiude le radici storiche e culturali di un modo di vivere e di essere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here