Belen Rodriguez confessa di tifare Napoli, ma anche Inter. L’argentina, presente nella città partenopea per ricevere il Premio San Gennaro, ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Premium Sport. La Rodriguez ha dapprima parlato della sfida Napoli – Juventus, finita 2-1 per i padroni di casa e ha augurato alla squadra di Sarri di vincere lo scudetto. Preferendo tra Higuain e Dybala il numero dieci azzurro a quello bianconero. A dire la verità la showgirl ha il cuore diviso a metà, con una parte rivolta all’Inter, a testimoniarlo una foto che la immortala con la maglia nerazzurra. Contraddizione? No, la neo 31enne ha una spiegazione: “Io sono molto amica di Zanetti, lui mi ha regalato la maglia e io l’ho indossata molto volentieri. Sono anche tifosa dell’Inter, perché non si può essere tifosi di tutte e due? Però c’è Maradona che ha giocato nel Napoli, capitemi”.

Belen Rodriguez riceve il premio San Gennaro: "Auguro al Napoli lo scudetto, ma sono tifosa anche dell'Inter"
Belen Rodriguez

Dopo il premio San Gennaro, l’idea di diventare cittadina napoletana

È brava a dribblare Belen Rodriguez che però in occasione del San Gennaro day si schiera più a favore della squadra natale del marito, Stefano De Martino. Quest’ultimo tifosissimo della squadra partenopea, anche se come afferma la moglie, “Stefano non è bravo a giocare”. Però entrambi sostengono il Napoli, nonostante Belen ha ammesso di non capire niente di calcio, ma di amare i colori, la musica e la città della quale vorrebbe diventare cittadina. “Come si fa?”, chiede l’argentina. Basterà domandare al sindaco De Magistris che le ha consegnato il premio San Gennaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here