Gigi Rizzi è morto nel giorno del suo compleanno a 69 anni a causa di un malore a Saint Tropez, poco prima della mezzanotte di domenica, a casa di amici dove era ospite insieme alla moglie argentina Dolores Mayol. E’ stato stroncato in pochi minuti dal malore, inutili i soccorsi. Gigi Rizzi, l’ultimo dei ” Play Boy ” alla fine degli anni 70, dalla Liguria si spostò nella mitica Costa Azzurra. Bastava un suo sguardo per far cadere la donzella di turno tra le sue braccia. Diventò famoso per la relazione con la donna più desiderata di “Saint Tropez”: Brigitte Bardot. Erano gli anni delle grande bevute, balli lenti, stretti, che duravano fino alle otto del mattino. Gigi non si è fatto mancare nulla, non aveva la minima difficoltà, ed in pochissimo tempo a far capitolare la “bella di turno”, e ad alcune scene ha assistito il “RE” dei “Paparazzi” Rino Barillari.

gigi-rizzi-è-morto
Gigi Rizzi è scomparso: Muore a 69 anni nel giorno del suo compleanno

Recentemente aveva fatto un’apparizione sui canali Rai, ed era tornato a vivere in Argentina, dove si era trasferito alla fine degli anni ’70. Il destino ha voluto che proprio Saint Tropez fosse l’ultimo posto dove andare a riposare per sempre. Ricordiamo a titolo di cronaca, che conobbe “BB” alla Madrague la dimora di Brigitte. Come lui stesso dichiarò: «Non avevo la Ferrari e nemmeno lo yacht, me la giocavo con la mia faccia, ma quell’estate alla Madrague sventolò il tricolore». Brigitte non seppe resistere al fascino dell’Italiens, come non fese la mitica modella Veruska e la stessa Isa Stoppi.
Ciao Gigi, per noi sei l’ultimo dei “Playboy” e la “Dolce Vita” non potrà essere ricordata, senza fare il tuo nome.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here