Giulia Montanarini e Alessio Lo Passo, una delle tante coppie nate negli studi di “Uomini e Donne“, dopo essersi detti addio hanno passato l’estate a stuzzicarsi mezzo stampa e sulle loro pagine Facebook. Maria De Filippi ha deciso di dare ai due, come ad altre coppie della passata edizione, la possibilità di un nuovo incontro che, durante la puntata di ieri pomeriggio, si è trasformato in un vero e proprio scontro.


Giulia non ha digerito le dichiarazioni di Alessio alla stampa dove raccontava di averla mantenuta. La bionda ex letterina ha ribattuto affermando di aver cercato in tutti i modi di andare incontro al giovane, improvvisandosi addirittura commessa: “L’ho fatto solo per aiutarlo nel suo lavoro, poi gli ho chiesto di venire a vivere con me e lui non ha accettato“. Alessio dal canto suo ha dichiarato: “Non potevo più permettermi di pagare l’albergo per lei e non me la sentivo di lasciare il mio lavoro“. La Montanarini si è difesa affermando che era lo stesso ex fidanzato a non permetterle di saldare il conto. Ma il vero putiferio è scattato quando Lo Passo ha parlato dell’intromissione nel loro rapporto della sorella di Giulia, Claudia. E l’entrata in studio di quest’ultima ha accesso ancor di più i toni. “Hai detto di me che sono una brutta persona, mentre tu sei un pezzente. Un poveraccio” ha sentenziato la maggiore di casa Montanarini. Alessio alla fine si è alzato e se n’è andato, per poi tornare e dire a Giulia: “Io non ti voglio più, vivo di realtà non di favole come te“. Sarà davvero la fine?


LASCIA UN COMMENTO