Tornano gli episodi della fiction Il commissario Montalbano e vedremo il debutto come attrice di Belen Rodriguez. La showgirl, dopo il successo del Festival di Sanremo, sarà su Rai1 il 14 marzo in prima serata, nell’episodio del celebre commissario intitolato “Il campo del vasaio” ,  il primo dei quattro nuovi episodi tratti dai romanzi di Andrea Camilleri, nell’ambiguo ruolo dell’affascinante Dolores Alfano, apparentemente sconvolta dalla scomparsa del marito. Un omicidio su cui indaga l’intramontabile Montalbano di Luca Zingaretti.



«È la prima volta in assoluto che ho provato a recitare. Sono contentissima, non sto nella pelle. Sono stati più coraggiosi loro di me», ha spiegato Belen rivolgendosi al regista e alla produzione in una conferenza stampa finita in bagarre per l’intervento di un giornalista che l’ha aggredita verbalmente dalla platea parlando di una presunta lista di intercettazioni che sarebbe in suo possesso, e con accuse anche contro Fabrizio Del Noce. Il giornalista ha cominciato a contestare la scelta della Rai di arruolare Belen nella serie tv accusandola di figurare fra le persone coinvolte nelle intercettazioni del premier e quindi di non essere persona adatta a far parte del cast.



L’intervento ha creato da subito un certo imbarazzo per i toni offensivi usati dal giornalista. Imbarazzo che si è trasformato quasi in panico quando il giornalista ha palesato di avere una pistola con sè con tanto di porto d’armi. Per fortuna non è accaduto nulla: prima è stato privato del microfono e poi allontanato.
Prodotti da Rai Fiction e realizzati da Palomar per la regia, anche questa volta, di Alberto Sironi che in 12 anni ha girato 22 film tv di Montalbano, i nuovi episodi sono, oltre a Il campo del vasaio, La danza del gabbiano,
La caccia al tesoro e L’età del dubbio e vedono nel cast anche Isabella Ragonese e Ana Caterina Morariu.
«Spero che Belen entri nella squadra di Rai Fiction con progetti che stiamo studiando», ha detto invece soddisfatto Del Noce.


LASCIA UN COMMENTO