Ieri sera 28 febbraio 2014 al Teatro Brancaccio di Roma si è tenuta la prima del Musical Sugar tratto dal film “A qualcuno piace caldo” con la regia di Federico Bellone. Interpreti principali Justine Mattera nelle vesti di “Sugar”, Christian Ginepro in quelle di “Jerry” e Pietro Pignatelli in quelle di “Joe”. Sono passati 50 anni dalla sua morte, eppure Marilyn Monroe continua ad essere un´icona. Per ricordarla il regista ha deciso di portare a teatro il film A qualcuno piace caldo , che nel 1959 è stato considerato dai critici uno dei più bei film prodotti. Bellone ha messo in scena la stessa emozione e allegria con interpreti italiani di grande eccezione.

Al Teatro Brancaccio di Roma Justine Mattera nel musical Sugar
Justine Mattera, Prima al Teatro Brancaccio di Roma

L’allestimento di Sugar the musical vede in scena una compagnia teatrale composta da 12 artisti tra interpreti e corpo di ballo, in uno “scintillante” musical. Siamo a Chicago nel 1929. Joe e Jerry sono due musicisti squattrinati. Un giorno assistono casualmente alla strage di San Valentino, in cui gli uomini di Al Capone, comandati da Ghette, fanno una strage. Per nascondersi i due amici si inseriscono, fingendosi donne, in una piccola orchestra tutta femminile diretta a Miami. Così travestiti, partono con “Sweet Sue e le sue dame del ritmo” per Miami. I due fanno subito amicizia con Sugar, splendida cantante del gruppo. Sugar confida alle due nuove “amiche” la sua intenzione di trovare un miliardario in Florida e di sposarselo, ma per “Josefine” e “Dafne”, obbligate a non rivelare la loro vera identità, sarà l’inizio di un’esilarante serie di equivoci. Personaggi di rilievo presenti in sala Massimo Lopez, Pier Francesco Pingitore, Leopoldo Mastelloni, Renato Balestra, Samantha De Grenet, Manila Nazzaro.

LASCIA UN COMMENTO