Sembra proprio difficile placare le signorine della Lingerie Football League. Eppure Playboy ci è riuscito, come possiamo notare dal video youtube, facendo posare le giocatrici per il numero di febbraio senza casco e protezioni.

Il risultato? Una carrellata di ragazze con tutte le curve al posto giusto. Sensuali sul campo come in spogliatoio, le squadre si sono sfidate per invogliare i lettori che ancora non le conoscono a seguire il campionato più hot d’America.


In campo se le danno di santa ragione, ma davanti all’obiettivo di Playboy hanno deciso di fare una tregua e posare con la divisa, un bikini che mette in risalto dècolleté e fondoschiena. Sono le ragazze della Lingerie Football League, campionato americano dedicato all’intimo femminile.

LASCIA UN COMMENTO