Tennis – A trionfare sul cemento di Indian Wells è stato Novak Djokovic. Il serbo si è imposto in finale contro Roger Federer conquistando il titolo dei Masters 1000. Il match tra il numero uno e il due del ranking ATP è durato circa due ore e diciassette minuti con il risultato di 6-3, 6-7, 6-2. La vittoria ha permesso a Nole di bissare il trionfo dello scorso anno al torneo californiano e di raggiungere lo svizzero a quattro titoli vinti (2008, 2011, 2014, 2015).

Tennis Indian Wells, il trionfo di Novak Djokovic
Tennis Indian Wells, il trionfo di Novak Djokovic

Indian Wells: Il match e i record di Novak Djokovic

L’anno del 27enne serbo inizia nel migliore dei modi, si è persino preso una sorta di rivincita dopo la sconfitta subita tre settimane fa da Federer a Dubai. Djokovic ha inoltre vinto il 38esimo confronto con il 33enne di Basilea che comunque ha sconfitto l’avversario 20 volte sulle 18 di Novak. Quest’ultimo però ha raggiunto il 50esimo titolo in carriera e il 21esimo in un torno dei Masters 1000 (meglio di lui hanno fatto Federer con 23 e Nadal 27).
La vittoria a Indian Wells, che fra le altre cose ha permesso al tennista di Belgrado di guadagnare 7.107.445 milioni di dollari come montepremi, ha fatto si che potesse staccare Federer in classifica di circa 4000 punti.
Il match nel campo californiano è stato particolarmente combattuto e ha regalato parecchie emozioni al pubblico da entrambe le parti, anche se alla fine a prevalere è stata la solidità fisica del serbo rispetto al rivale. Il primo set è stato conquistato dal numero uno che ha saputo gestire gli scambi ma Federer è riuscito a strappare all’avversario il secondo set arrivando fino al tie break. Lo svizzero nel secondo parziale ha preso in mano la partita provando a controllare il gioco variandolo. Al terzo set, i due tennisti si sono bilanciati fino al 2-2: quando Federer è crollato fisicamente e a quel punto Djokovic ne ha approfittato conquistando ben quattro game di fila, volando alla vittoria definitiva del match. Di tutto l’incontro i due momenti migliori sono stati il quarto scambio al secondo set dell’ottavo game, che è stato vinto alla fine dal campione di Basilea; e poi l’altro momento topico è stato il terzo game del terzo set, il più lungo di tutta la partita, durato ben undici minuti con sedici punti vinti tra i due tennisti, conquistato alla fine dallo svizzero.

Novak Djokovic Indian Wells: le dichiarazioni dopo la vittoria e il prossimo obiettivo

“Penso di aver giocato un grande incontro, solido, con grande intensità in ogni colpo, sono stato molto concentrato”, ha commentato Djokovic alla fine dell’incontro.
Adesso le gare di tennis si sposteranno a Miami, dove il serbo vincendo potrebbe raggiungere un altro record: conquistare per la seconda volta i primi tre tornei della stagione e cioè Australian Open, Indian Wells e Miami, cosa che aveva già fatto nel 2011.

LASCIA UN COMMENTO