Sarà in onda martedì 20 Maggio 2014 alle 21.15  il concerto tanto atteso di Laura Pausini, registrato domenica 18 Maggio nella favolosa e storica cornice del Teatro Antico di Taormina: grandissimi ospiti, una rosa di abiti mozzafiato per la Pausini, che anche questa volta non si è risparmiata e tantissime emozioni in musica. Per la cantante di Solarolo si tratta di uno show importantissimo, che celebra ancora una volta il trionfo della sua carriera che quest’anno ha compiuto 20 anni di carriera. Si chiama infatti “Stasera Laura: Ho creduto in un Sogno”, tappa del suo tour che andrà in onda in televisione così da permettere a tutti gli italiani e ai fan della Pausini di rivivere e vivere le emozioni di un concerto che ha resistito anche ad una pioggia incessante.

Laura Pausini concerto 2014 Taormina in onda il 20 maggio su Rai Uno
Laura Pausini concerto 2014 Taormina in onda il 20 maggio su Rai Uno

E’ partita dagli inizi la Pausini, chiedendo che per questa serata ci fosse Pippo Baudo ad inaugurarla: il presentatore fu il primo infatti nel 1993 a vederci lungo, quando la vittoria a Sanremo de “La Solitudine” per lui fu il segno che dietro quella ragazza semplice e romantica si nascondeva una star internazionale. E’ così infatti che la Pausini ha conquistato tutto il mondo, non solo l’Italia e l’Europa. Dopo Baudo sono stati diversi gli ospiti, tra amici e colleghi, che si sono concessi un duetto con Laura: Claudio Baglioni cantando “Avrai”, immancabile l’amico Biagio Antonacci per intonare insieme “Vivimi”, Raf per “Mi rubi l’anima”, Fiorella Mannoia per “Io Canto”. E poi ancora i più giovani, quelli per cui la Pausini vede un futuro importante: Marco Mengoni, ed Emma Marrone arrivata con tanto di chitarra in una versione più rock del solito. E ancora Malika Ayane, Syria, L’Aura, Noemi e Paola Turci hanno condiviso il palco con una raggiante Laura Pausini che tra un abito da principessa, tra tutti il più in vista quello rosso, e un look più “maschio” si è rivelata ancora una volta un’impeccabile donna da palcoscenico. Immancabile l’omaggio a Dalla, cantando “Felicità”, in ricordo di quando il cantautore bolognese la vide esibirsi per la prima volta al fianco del padre e le disse che di strada ne avrebbe fatta.

LASCIA UN COMMENTO