Esce domani 15 ottobre 2013 il nuovo disco “L’anima Vola” di inediti di Elisa, interamente scritti in italiano. Un album non solo “materno” ma anche combattivo per stessa ammissione della cantante, che a distanza di anni ha consolidato non solo il rapporto artistico, ma umano con Caterina Caselli. Nell’Album c’è un brano di Ligabue “A modo tuo”: “Luciano – racconta Elisa – l’ha dedicato a sua figlia Linda e l’ha voluto sentir cantare da una mamma. Descrive bene il difficile ruolo del genitore che cresce i propri figli: vorrebbe proteggerli tutta la vita e tenerli lontani dal dolore e dai problemi, ma che in fondo sa bene che dovrà lasciarli andare un giorno”.

Elisa: Un nuovo album tutto in italiano L'anima vola
Esce il nuovo album di Elisa L’anima Vola

Tiziano Ferro invece ha scritto “E scopro cos’è la felicità” “Tiziano – spiega la cantante – vedendo in un documentario su di me in tour delle immagini con mia figlia e con Andrea, è rimasto profondamente colpito dal mio cambiamento di vita e gli è venuto spontaneo dedicare questa canzone al rapporto tra me e mia figlia Emma Cecile. Racconta di come Emma sia arrivata, abbia sconvolto tutti i piani e abbia riempito la mia vita. È una dedica indelebile, e per me un bel sogno che si realizza, quello di una collaborazione con lui”.
Ad impreziosire il progetto discografico, inoltre, il brano ‘Ancora Qui’, il cui testo è stato scritto da Elisa sulla musica del Maestro Ennio Morricone (incluso nella colonna sonora dell’ultimo film di Quentin Tarantino “Django Unchained”). “Morricone – dice Elisa – mi è piaciuto tantissimo umanamente, è simpaticissimo, è un genio. È molto interessante, bellissimo, vedere una persona come Morricone avere a 84 anni un’energia senza tempo, e che si muove come se avesse 18 anni”. Elisa non poteva desiderare collaborazioni migliori.


Vedi anche : Tutte le news del gossip

LASCIA UN COMMENTO