Milioni di telespettatori italiani, stanno vivendo un vero e priorio “trauma televisivo”. I fan italiani che seguono con più o meno costanza l’evolversi dell’annuale reality più longevo d’Italia, il “Grande Fratello“ di Canale 5, corrono il rischio di non vederlo andare in onda. Alla base di tutto ci sono i diversi miliardi di debito, preannunciati nonchè predetti negli ambienti dell’alta finanza, da parte di Endmol,  la società capogruppo che detiene la maggioranza e i diritti esclusivi per la produzione e la messa in onda del Grande Fratello in Italia.


La Endmol nello specifico, pare che abbia maturato nel corso degli anni debiti di poco superiori a 2 miliardi di euro, una cifra imbarazzante per la produzione del Grande Fratello, che ora rischia definitivamente di annunciare fallimento.
La situazione potrebbe evolversi da un momento ad un altro anche perchè i casting del Grande Fratello 12 proseguono in tutta Italia e fonti ci confermano che la casa che dovrebbe ospitare i nuovi inquilini del GF12 è già in costruzione, in quanto, salvo annullamento, il Gf12 dovrebbe ripartire su Canale5 dal prossimo 24 ottobre, con la conduttrice Alessia Marcuzzi, che è appena diventata nuovamente mamma, sempre al timone.

LASCIA UN COMMENTO