Il restauro di Tutti a Casa di Luigi Comencini alla settantatreesima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Tutti a Casa:  Prima mondiale il 30 agosto in Sala Darsena della nuova copia restaurata a cura di Filmauro e CSC – Cineteca Nazionale in occasione del centenario del regista

Tutti a Casa
Alberto Sordi: Tutti a Casa

Il capolavoro con l’indimenticabile tenente Innocenzi di Alberto Sordi anticipa la sezione Venezia Classici della Mostra diretta da Alberto Barbera. Questo restauro comprende il reinserimento di alcuni frammenti tagliati all’epoca dell’uscita del film nelle sale nel 1960.

Tutti a Casa, luigi comencini, cinema,
Luigi Comencini

Cristina Comencini, regista e scrittrice, una delle quattro figlie del Maestro dichiara: “Tutti a casa mi ha seguito in tutte le fasi della vita. È stato la mia prima esperienza di set (avevo pochi anni e papà mi nascose nell’armadio durante la famosa scena del bombardamento tedesco nella caserma). Nella mia giovinezza ho assistito a innumerevoli proiezioni in piazza l’8 settembre; poi l’ho mostrato ai bambini e ai nipoti che nascevano, come esempio perfetto del racconto della nostra rinascita. Il film non ha mai deluso nessun pubblico: fa ridere, piangere, emoziona. È rimasto preciso, sintetico e umano come l’ha pensato e girato mio padre.”

LASCIA UN COMMENTO