L’affascinante Cristel Carrisi, che nella dolcezza dei suoi lineamenti, ricorda tanto sua madre Romina Power, (figlia dell’attore Tyrone Power, di recente, la cantante e pittrice ha scritto un libro su suo padre: Cercando mio padre), ci descrive i  suoi ricordi d’infanzia e la sua reazione a vedere di nuovo insieme i genitori Romina Power e Al Bano Carrisi sul palco di Mosca.

cristel-carrisi-ospite-a-domenica-live-puntata-16-novembre-2014
Domenica Live, Cristel Carrisi ospite puntata del 16 novembre 2014

Di tutto questo ne parla a Domenica Live, nella puntata del 16 novembre 2014 su Canale 5, nel confessionale condotto dalla sempre più diretta e agguerrita Barbara D’Urso, che dopo una serie di domande celatamente innocue comincia a porre alla figlia di Al Bano Carrisi, domande più personali, ed in questo lei è la numero uno!

Dopo un lungo silenzio, la bellissima Cristel decide di rivelare la sua verità inerente il divorzio dei suoi genitori. Si è rivolta ad uno psicologo  per trovare la forza di accettare l’idea che i suoi genitori sono ritornati insieme per motivi lavorativi, (apparentemente, ma tutto il pubblico si aspetta che la coppia possa ritornare insieme anche dal punto di vista sentimentale), infatti Al Bano e Romina parteciperanno al festival di Sanremo 2015! Ecco cosa ha affermato in una precedente intervista:

“La pace tra i miei genitori? Mi sono dovuta far aiutare da uno psicologo per metabolizzarla”. Cristel Carrisi, terzogenita di Al Bano Carrisi e Romina Power, sostiene di aver fatto un grado sforzo ad affrontare l’incontro sul palco da parte di mamma e papà: “Ora sono felice di vederli cantare insieme”. Soprattutto ha aggiunto Cristel  i miei genitori si divertono molto a lavorare insieme! Li ha paragonati al Cielo e alla Terra. Il Cielo è rappresentato dalla madre, una mamma hippy tipica degli anni 60, che ascoltava i Beatles. La Terra è rappresentata da Al Bano, ben radicato con i piedi per terra, “come un Albero d’ulivo”, afferma Cristel.

In passato il divorzio dei suoi genitori ha fatto molto scalpore, generando un accanimento mediatico non indifferente! In realtà è stato tutto questo clamore a causare in Cristel una profonda sofferenza. Un disagio personale che ha vissuto in solitudine rifugiandosi in Svizzera. Romina Power invece ha affrontato la separazione viaggiando tanto! La sofferenza è una dimensione che genera dolore fisico e mentale, ma lo diventa ancora di più, quando non viene rispettata, come nel caso di Cristel Carrisi, che ha sofferto in solitudine, la separazione dei genitori. “Ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa”. (Vitaliano Brancati, Paolo il caldo, 1955)