News, Anche quest’anno i big di Sanremo 2016 si esibiranno sul palco di Casa Sanremo (Corso G. Garibaldi, 1 a Sanremo), che compie nove anni di collaborazione con il Festival della Canzone Italiana. Tra in nomi annunciata della categoria big sono Enrico Ruggeri, gli Zero Assoluto e nella notte della finale del Festival sarà la volta di Clementino.

Prima volta per il rapper napoletano Clementino al Festival di Sanremo 2016 che per il suo debutto sul palco dell’Ariston si presenta con “Quando Sono Lontano”, una canzone che tratta il tema dell’emigrazione e che racconta il sentimento di chi è costretto a rimanere lontano da casa. Il brano anticipa l’album in uscita il 19 febbraio, “Miracolo! Ultimo Round“, che conterrà degli inediti, ma anche i migliori brani dei suoi precedenti progetti discografici, di cui negli scorsi giorni ha rivelato la copertina.

clementino-a-sanremo-2016
Clementino  Sanremo 2016

Si tratta di un disco che conterrà: il singolo sanremese, una personale reinterpretazione di Don Raffaè (che verrà cantata dallo stesso sul palco dell’Ariston durante la serata delle cover), i duetti “Musica suona” con Giuliano Palma e “Woodstock” con Rocco Hunt e 7 inediti. Il disco verrà completato con altri brani tratti dal doppio cd pubblicato da Clementino nel 2015: “Miracolo“. L’artista ha anche annunciato che dopo Sanremo partirà una tournée che lo terrà impegnato per tutta l’estate e l’inverno prossimi, ma non ha rilasciato ulteriori dettagli. Nato ad Avellino nel 1982, sin da ragazzino ama la musica, e già a 14 anni Clementino muove i primi passi nell’hip hop entrando a far parte di crew partenopee che lo aiutano a raffinare la sua tecnica di freestyle. Dopo aver vinto diverse competizioni del genere che ha da sempre amato, nel 2006 pubblica il suo primo album, Napolimanicomio, cantato sia in italiano che napoletano. Insieme all’amico Rocco Hunt, è stato infatti fra i primi a portare alla ribalta il dialetto napoletano all’interno del rap. Nei giorni scorsi, il rapper è comparso su diversi giornali di cronaca in quanto è stato vittima di un atto vandalico, che ha colpito la sua auto, lasciandolo fortunatamente illeso. L’artista, da sempre molto sensibile ai temi sociali, ha sfogato la sua rabbia attraverso i social network.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here