Brutto momento per Tiziano Ferro che è stato costretto ad annullare due date dell’European Tour 2015 per problemi di salute. Il cantante aveva già ridotto la scaletta durante la tappa di Zurigo ma, nonostante ciò, al termine dell’esibizione è stato colpito da un malore, fortunatamente non grave, che però lo ha costretto, insieme al suo staff, alla difficile decisione di annullare le date previste per il 6 dicembre a Ginevra e per l’8 a Monaco.

Tiziano Ferro malore, European Tour 2015 due date annullate
Tiziano Ferro

Tiziano Ferro ha pubblicato su Facebook un post in cui annuncia lo stop momentaneo, cogliendo di sorpresa tutti i suoi fan. Si legge, sia in italiano che in inglese: “Buongiorno a tutti! È più di una settimana che salgo sul palco in condizioni fisiche non ottimali e purtroppo ieri sera dopo il concerto di Zurigo, nonostante le cure e le precauzioni di ogni sorta, ho avuto un crollo. Non avrei mai voluto prendere una decisione simile ma sfortunatamente è stata la salute a decidere: purtroppo al momento non riesco a cantare. Mi scuso con gli amici di Ginevra e Monaco, ma per ora sono costretto a fermarmi. Spero di tornare presto. Mi piange il cuore. Tiziano”.

Subito i fan hanno inondato il cantante di messaggi di affetto e di auguri di pronta guarigione. In attesa di notizie più precise circa le sue condizioni di salute, ci si domanda se verranno annullate anche le date italiane di Conegliano previste per venerdì 11 e sabato 12 dicembre, e quelle di Firenze del 19, 20 e 22 dicembre.

LASCIA UN COMMENTO