L’intramontabile Loredana Bertè ha deciso di festeggiare i suoi quarant’anni di carriera, di rock, di successi e trasgressioni con un tour teatrale. La prima tappa è stata il 18 marzo 2014 a Roma nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della musica. Quarant’anni di passione e d’amore che il pubblico immancabilmente le riserva. Ribelle e anticonformista, trasgressiva e impavida, sincera fino al punto da risultare scomoda, Loredana Bertè torna sul palco. Di recente ha infatti ricomposto una nuova “Bandaberté‘” e, più agguerrita che mai, è tornata alla dimensione a lei più congeniale: il live.

Loredana Bertè in tour, prima tappa a Roma per i suoi 40 anni di carriera
Loredana Bertè tour 2014 Bandabertè per festeggiare quarant’anni di carriera

A farne parte sono: Alberto Linari alle tastiere, Andrea Morelli e Alessandro De Crescenzo alle chitarre, Pier Mingotti al basso, Ivano Zanotti ‘The big drummer’ alla batteria e la sua storica vocalist Aida Cooper. Nello spettacolo riproporrà i suoi grandi successi, da “Non sono una signora” a “Dedicato”, da “Sei bellissima” a “Il mare d’inverno” e “E la luna bussò”, pietre miliari della storia della musica italiana, veri e propri gioielli della canzone d’autore, scritti per Loredana da grandi compositori come Ivano Fossati, Bruno Lauzi, Enrico Ruggeri, Maurizio Piccoli, Pino Daniele, Djavan. E ancora: “Così ti scrivo”, “Una sera che piove”, “Io resto senza vento” e gli affettuosi omaggi alla sorella Mia Martini.
Presenti alla tappa romana l’amico di sempre Renato Zero con il figlio Roberto, il produttore televisivo Rai Bibi Ballandi, Isabella Ferrari arrivata insieme a Marco Travaglio, Valeria Marini, il comico Alessandro di Carlo, il modello Roger Garth, Red Ronnie e tanti altri. Il Bandabertè Tour toccherà anche altre città italiane da Senigallia (22 marzo) a Cesena (5 aprile), Napoli (17 aprile) e Reggio Calabria (19 aprile).

LASCIA UN COMMENTO