La data zero del tour di una delle cantautrici più amate del panorama italiano è stata un grandissimo successo: il 6 Marzo Elisa ha incantato il 105 Stadium con l’anteprima del suo “L’anima vola tour” che partendo ufficialmente nella data del 7 Marzo a Conegliano toccherà i più importanti palazzetti d’Italia, promettendo il meglio della musica della cantante friuliana tra successi nuovi e vecchi.

Due ore e mezza di concerto animate da 30 canzoni che sono andate dalle ultime hit radiofoniche ai più grandi successi: questo l’assaggio che Elisa ha presentato a Rimini accompagnata da cinque musicisti e tre coriste, puntando su una straordinaria scenografia potenziata dalla tecnologia più avanzata e la costruzione di un palco a contatto più stretto con il suo amatissimo pubblico.

L'anima vola tour di Elisa a Rimini: le foto
Elisa concerto a Rimini L’anima vola tour foto

La ragazzina italiana che cantava solamente in inglese è decisamente sparita, più matura e più indipendente artisticamente Elisa ha reso speciale la tappa di Rimini spiegando in che modo sia nato il progetto del suo tour:”Ho scelto di rendere questo nuovo mondo la proiezione di me stessa, mettendo in opera le mie idee, tutte le mie idee, integrandole in un contenitore che mi facesse sentire a mio agio, usando un linguaggio più forte, dove nulla di quello che avviene sul palco dia la sensazione di essere troppo sbavato”, ha raccontato Elisa alla fine della serata d’anteprima.

Al suo fianco musicisti già noti e alcune new entry: alla chitarra Andrea Rigonat, al basso Curt Schneider, alla batteria Victor Indrizzo, Cristian Rigano e Gianluca Ballarin alle tastiere e le tre coriste Lidia Schillaci, Roberta Montanari e Bridget Cady. E’ proprio il disco “L’anima vola” a rappresentare questa nuova veste artistica di cui parla la cantante: già disco di platino e stabile da 18 settimane nella classifica degli album più venduti, si tratta del primo album interamente in italiano.

LASCIA UN COMMENTO