I Billboard Music Awards di quest’anno saranno indimenticabili. Non solo perchè come vi abbiamo detto il grande vincitore, con ben sette premi, è stato meritatamente Justin Timberlake ma anche perchè si è assistito ad una compostezza da parte delle star e a delle sorprese, che hanno positivamente stupito. Certo i momenti hot non sono mancati, ma rispetto a quanto offerto dagli Mtv Awards il clima è stato molto diverso. Tra i premiati oltre a Timberlake, ritroviamo i grandi nomi che tutt’ora dominano le classifiche mondiali: cinque premi per gli Imagine Dragons, Top Duo Group, Top Hot 100 artist, Top Rock Artist, Top Rock Album e Top Streaming Song,  solo due premi per Katy Perry, Top Female Artist, Robin Thicke che ha conquistato quattro statuette che premiano il comparto canzoni,  Top Hot 100 Song, Top Digital Song, Top Radio Song e Top R&B Song. Inutile dirvi che questi quattro premi vinti da Thicke sono stati tutti per la celebre e suonatissima Blurred Lines, che dietro vede lo zampino di Pharrell Williams che di certo l’anno prossimo è prevedibile farà incetta di premio con il successo planetario di Happy.

Jackson in ologramma ai Billboard Music Awards 2014
Jackson in ologramma ai Billboard Music Awards 2014

Per Miley Cyrus i premi sono stati davvero pochi e modesti: solo Top Streaming Artist e Top Streaming Song per il video, divenuto virale, di Wrecking Ball. Se non altro però ha avuto l’onore di esibirsi in una performance inedita con il suo amato Wayne Coyne, collaboratore al suo prossimo album,  di Lucy in the Sky dei Beatles in una chiave molto psichedelica. Stavolta niente twerking o consigli sconsiderati ai giovani, ma sexy in modo contenuto. La grande sorpresa però è stata la performance di Katy Perry: dopo essersi esibita nella sua “Birthday”, la cantante ha avuto l’onore di esibirsi accanto ad un Michael Jackson in formato ologramma in “Slave to the Rhythm”. Un Michael Jacksono seduto su un trono è sceso e si è lasciato andare ad una scatenata coreografo con un corpo di ballo sempre ologrammato: un omaggio molto gradito. Il momento hot è stato di Jennifer Lopez: ritirato il premio alla carriera, si è scatenata in una performance sexy insieme a Pitbull e Leitte. Sensualità e malizia per Shakira che si è dedicata ad un lungo set fotografico al fianco del suo Piquè.

LASCIA UN COMMENTO