Un nuovo percorso artistico sembra aprirsi per una dei talenti emersi dalla fabbrica dei sogni di Maria De Filppi: torna infatti alla grande Annalisa Scarrone, detta Nali, con il suo nuovo singolo “Sento solo il presente”, in rotazione radiofonica da oggi 5 Maggio 2014 e già al primo posto su ITunes dopo pochissime ore. A scrivere per lei il testo della canzone che anticipa l’uscita del suo prossimo album è un altro scopritore di talenti: Kekko dei Modà, con cui Annalisa ha condiviso anche il percorso di produzione del suo nuovo lavoro discografico. E’ infatti Francesco Silvestre ed Enrico Palmosi, storico produttore dei Modà, a porre la firma ad un album che promette di presentarci una nuova Nali. Meno ragazza ma più donna, sarà forse uno dei temi portanti di questo lavoro a giudicare dalla copertina promozionale di Sento solo il presente: la cantante è infatti stesa su un piano cosparso di rose, con i lunghi capelli che le incorniciano il volto e visibile sono anche le spalle nude. Un’immagine che ricorda molto la maliziosa protagonista di American Beauty.

Sento solo il presente è il nuovo singolo di Annalisa

Annalisa proviene dalla decima edizione di Amici che vide la vittoria di Virginio, ma non oscurò la promettente cantante che da allora non ha mai lasciato le classifiche italiane ad ogni suo ritorno discografico. Annalisa crede moltissimo in questo nuovo album, che forse segna anche la sua maturazione come musicista e a lasciarlo intendere è proprio lei attraverso un’entusiasta dichiarazione su Facebook: “Dallo scorso ottobre ho iniziato questo nuovo lavoro, bellissimo, scrivendo e condividendo con persone che mi hanno accompagnata e consigliata. Questo percorso mi ha portata, tra gli altri, a conoscere meglio Francesco, col quale è una nata una connessione diversa, che oltre alla scrittura si addentra nella produzione, nel vestito. Il primo singolo è suo, scritto per me, in vista di un lavoro più esteso, un disco cucito addosso, che arriverà alla gente un pezzetto alla volta. Per scelta. Perché penso che il presente sia questo, e non posso essere più felice di così”.

LASCIA UN COMMENTO