Parlare di calzature è un po’ parlare di trend, ogni periodo impone le sue ferree leggi. Alte, basse, con la scollatura o con una punta da omicidio, le scarpe hanno fatto la storia. Nei secoli passati, certamente non tutti si potevano permettere le scarpe. Solo i nobili e i sovrani giravano con le calzature. La più famosa scarpa di una VIP fu quella, minuscola e di cristallo, che la bella Cenerentola dimenticò sulle scale del Palazzo del Principe, nel paese lontano e innominato del quale scrissero i fratelli Grimm. Naturalmente, come ogni calzatura degna di una persona importante, le scarpine di Cenerentola avevano il tacco. Infatti, Lily James che impersona l’eroina della favola del ‘700, calza una scarpa di cristallo con tacco 12!

Tacco 12: Lily James, Cristina De Pin e Madonna, le scarpe dei vip!
Tacco 12: Lily James, Cristina De Pin e Madonna, le scarpe dei vip!

Tacco 12: la grande passione delle donne e dei vip

Cristina De Pin prima tappa milanese casting Tacco 12 si nasce
Cristina De Pin casting tour Tacco 12 si nasce

Si sa, i tacchi sono la grande passione delle donne e le artiste, di qualunque genere esse siano, non fanno eccezione. In primis ci tengo a sottolineare Cristina De Pin, impegnata in questi giorni nel casting tour Tacco12!…si nasce, format Libero Produzioni Televisive alla ricerca della ragazza giusta che sappia abbinare una lussuosa scarpa tacco 12 al look prescelto (il programma andrà in onda a maggio su La5).
Che dire di Rihanna, la star preferisce sfilare sul “red carpet” con scarpette nere dal tacco di 12,5 a forma di stivaletto, vagamente assassino, che si allacciano alle caviglie con un’elegante fibbia e, sulla punta arrotondata, un gioiello in forma di petali di fiore.
Fabbricanti di calzature, gli italiani non sono indietro a nessuno. Almeno da duecento anni consegnano scarpe, stivali e pantofole a blasonati e a persone d’eccellenza.
Ne sa qualcosa Simona Ventura che ha scelto saggiamente scarpe in raso di strass di “Salvatore Ferragamo” di Firenze, per presentare X-Factor come giurata.
Madonna, testimonial Versace della campagna PE 2015, ama scarpe esagerate, altissime o stivaloni che arrivano a metà coscia.
Qualche artigiano straniero, come Marc Jacobs si è fatto un nome anche in Italia, tanto che la sua produzione va letteralmente “a ruba”, come accadde nel novembre del 2011 quando l’intera collezione primavera-estate 2012 fu trafugata da ladri intenditori.

Gli artisti sono gente originale e dai gusti bizzarri, perciò mi sovviene quel buontempone di Justin Bieber famoso, oltre che per le sue bellissime canzoni, anche per le assurde calzature che ama indossare. Lui non guarda alla marca, Nike, Supra, Converse, per Justin tutto va bene, tutto fa brodo, basta che siano scarponi eccessivi e coloratissimi. Bisogna riconoscergli che è un personaggio che sa far parlare di sé.
Le attrici moderne, oltre che esibire scarpe milionarie, amano camminare sui loro delicati piedini nudi sul mitico tappeto rosso. Sulle passerelle parigine dell’Haute Couture, splendide fanciulle vip camminano leggiadre applaudite dalla folla in delirio. Come può non essere sexy Heidi Klum a Parigi, Adriana Karembeu a Cannes, Alicia Keys sul palco del “Bet Award Show”, la neo principessa Charlene Wittstock al Jetset Party del Gran Premio di Formula 1 a Monaco, Kelly Brook in giro per i vicoli dell’isola d’Ischia?
Ma mi sono distratto, dovevo parlare di scarpe. Il fatto è che i piedi nudi, specialmente se di avvenenti fanciulle, mi hanno sempre fatto tenerezza. Niente di che, ma paiono sexy, o no?
Le scarpe da donna colpiscono molto la fantasia femminile ma anche le calzature da uomo hanno una loro magica bellezza se indossate da tipi super fighi… e qui le mie lettrici mi daranno ragione.
Gli stivaletti portati con nonchalance da Leonardo di Caprio o da Brad Pitt attirano le donne più che le api il miele.
Scarpe lucide o ciabattine, quando le portano il palestrato Alex Pettyfer, il bell’Andrew Lincoln interprete di “Amore davvero”, l’affascinante Armie Hammer principe buono nel film “Biancaneve” o Ashton Kutcher, che ha recitato con Halle Berry nel film “Capodanno a New York”, farebbero girare per strada la testa a ogni donna, giovane o anziana. Vederli per credere…

LASCIA UN COMMENTO